IL RETROSCENA

Dimissioni Di Piazza: divergenze
su Pergolizzi, ritiro e mercato

Dimissioni Di Piazza: divergenze su Pergolizzi, ritiro e mercato



Con un comunicato pubblicato ieri sera sul proprio sito ufficiale, il Palermo ha reso note le dimissioni da vicepresidente di Tony Di Piazza.

 

Il Corriere dello Sport oggi in edicola parla proprio della decisione dell’imprenditore italo-americano e sottolinea come questa sia stata una scelta maturata già da tempo.


LEGGI ANCHE:

TONY DI PIAZZA SI È DIMESSO

SAGRAMOLA: MI RIMETTO A QUANTO SCRITTO SUL COMUNICATO

PRIME CREPE PALERMO


«La lettera di dimissioni sarebbe stata presentata più di dieci giorni fa. Di Piazza, nel tempo, avrebbe denunciato una serie di  omissioni su accordi presi e non mantenuti -scrive il Corriere dello Sport-. E su alcune iniziative: centro sportivo, quarantena o meno dei giocatori; sede nel ritiro e rottura con Pergolizzi, sulle quali non sarebbe stato informato».

 

Adesso si aspetta un nuovo faccia a faccia «previsto per domani, nel corso dell’assemblea dei soci di “Hera Hora’’. Brutto colpo per una società appena nata. La frattura- continua il Corriere dello Sport- si concretizza proprio nel giorno in cui, sul sito ufficiale, appare una foto, scattata 5 giorni fa, al Barbera, con dirigenti, calciatori e dipendenti che esultano per la splendida cavalcata nella stagione della rinascita. Ormai c’è da aspettarsi proprio tutto»






2 commenti

  1. Giuseppe rosanero 36 giorni fa

    Purtroppo prevale sempre l'umano. Le dimissioni di Di Piazza per disaccordi e la mancata conferma di Felici dimostrano chiaramente, purtroppo, che la base del castello non è solida

  2. Luigi Leonardi 37 giorni fa

    Certo agli occhi dei tifosi non è una bella pubblicità.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *