Palermo, Di Donato: "Sassuolo avversario peggiore da incontrare"

Dopo la sconfitta casalinga contro il Sassuolo per 0-1 nel match d'esordio di campionato, il Palermo di Davide Ballardini riparte dalle poche cose buone fatte vedere nel match del "Barbera" contro i neroverdi in attesa di rinforzi necessari dal mercato. A parlare della situazione rosanero è stato un vecchio beniamino della tifoseria, Daniele Di Donato, che nella trasmissione Tgs Studio Stadio spezza una lancia a favore della squadra di Zamparini: "La squadra peggiore da affrontare era il Sassuolo, era rodata. Ora il Palermo affronterà l'Inter. Non è risultato scontato, è una squadra strana, ieri ha perso punti. Il Sassuolo ha solo il nome piccolo, perché ha giocatori di qualità altissima. Una realtà piccola ma non piccola". Infine, Di Donato ricorda i tempi di quando giocava nella bolgia del "Barbera": "Altri tempi, c'era sempre lo stadio pieno e tanto entusiasmo. Mi auguro ritorni al più presto".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *