EFFETTI

Palermo deferito, cosa
chiederà la Procura

Palermo deferito, cosa chiederà la Procura

 

Sul Giornale di Sicilia, Benedetto Giardina analizza la situazione del Palermo dopo il deferimento di ieri mattina. Cosa rischia il club siciliano? Il procedimento, si legge, si dovrebbe svolgere in tempi brevi, l'udienza è fissata per il 10 maggio poiché il termine per portare a compimento il procedimento è di dieci giorni. 

 

Il Palermo, dunque, rischia grosso: si va dalla penalizzazione alla possibile esclusione dal campionato di competenza come sanzione massima e, quindi, la Serie C. Oltre alla giustizia sportiva, il Palermo dovrà fare i conti anche con la giustizia ordinaria: in ballo c'è la richiesta di commissariamento avviata dalla Figc e venerdì si terrà l'udienza. La cessione ad Arkus Network potrebbe essere fondamentale per le sorti del Palermo, per questo Daniela De Angeli starebbe cercando di concludere l'operazione per giovedì.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

PALERMO-ARKUS, AFFARE FATTO

 

IL PALERMO CHE VERRÀ: COS’È ARKUS NETWORK






1 commento

  1. Giulio 24 giorni fa

    Senza parole. Purtroppo è tutto da rifondare. Mi dispiace per tutti i tifosi quelli veri. È giusto che chi sbaglia paghi. Buona fortuna.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *