Palermo, De Zerbi: "Non ho un'idea di gioco fissa, la differenza la fa la mentalità" - Forza Palermo Calcio Giornale

Palermo, De Zerbi: "Non ho un'idea di gioco fissa, la differenza la fa la mentalità"




Dopo le parole iniziali, Roberto De Zerbi risponde alle curiosità sul sistema di gioco e di quanto tempo ci voglia per vedere la sua impronta. "Non posso dire quanto ci vuole, ma so cosa devo fare. Non mi creo questo problema del tempo, darò da subito la mia idea di gioco, quanto ci vorrà dipende dalla disponibilità dei giocatori. Il calcio è questo, se ho accettato è perché penso di potercela fare in tempi ragionevolmente veloci. Voglio cercare di riproporre quello che ho portato avanti a Foggia. Non parto con un’idea di gioco già fissa in testa perché devo anche adeguare la mia idea ai giocatori a mia disposizione, ma i principi devono rimanere i medesimi. Il mio non è un calcio offensivo - ha proseguito De Zerbi -. Sicuramente la mia fase difensiva è fatta in maniera diversa. Io non scendo a compromessi, giusta o sbagliata è la mia idea. Stravolgere tutto inizialmente è pericoloso e non voglio farlo, ma se sono qui è perché voglio portare avanti le idee che mi hanno fatto pervenire offerte importanti alla mia età. Come obiettivo voglio che i calciatori si divertano a fare quello che chiedo e voglio che la volontà di fare la partita sia il motivo predominante nello spogliatoio. Sicuramente sarà difficile, perché la categoria è dura e ci sono anche squadre più forti di noi. Ma la differenza la fa la mentalità e quello che hai in testa". Capitolo Diamanti: "Diamanti in campo può fare tutto e abbiamo degli esterni d’attacco di qualità, ne abbiamo tanti. Possiamo cercare di trovare altre soluzioni al classico centravanti alto che tenga palla. Cerchiamo di favorire il giocatore secondo un’idea precisa".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *