DATI

GDS - Palermo, il mal di gol
rimane un problema

GDS - Palermo, il mal di gol rimane un problema



Nei giorni caratterizzati dal terremoto mediatico causato dall'addio ufficiale di Tony Di Piazza il Palermo, a due giornate dal giro di boa e a nove giorni dalla prossima sfida contro la Cavese, fa i conti con i numeri da sistemare per risalire una classifica ancora deficitaria. 

 

Il Giornale di Sicilia fa luce sui noti problemi offensivi della squadra rosanero. Che il Palermo, nonostante la tanta mole di gioco e il possesso palla, abbia difficoltà a trovare la via della rete non è un mistero ed è sostenuto dai numeri: fatta eccezione della Juve Stabia che ha una partita in meno i rosa hanno il peggior attacco di tutta la zona play-off con sole 17 reti segnate in 16 gare, due in meno anche delle dirette inseguitrici Vibonese e Virtus Francavilla rispettivamente undicesima e dodicesima. Dato che diventa ancor più significativo in trasferta, dove i gol segnati sono soltanto quattro e in tre gare i rosa non sono riusciti a trovare la via della rete.

 

Se già i dati confrontati con le compagini in piena zona play-off risultano netti con le prime due della classe diventano impietosi, 41 infatti sono i gol segnati dalla capolista Ternana nello stesso numero di gare dei rosa e 30 quelli del Bari, seconda forza del torneo. Numeri, quelli del Palermo, che non rispondono al valore della squadra di Boscaglia chiamata in questo 2021 a sistemare la media realizzativa per scalare la classifica e trovare il miglior piazzamento possibile in zona play-off.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *