Palermo, la Curva Nord 12 contro la Procura Figc - Forza Palermo Calcio Giornale
IL MESSAGGIO

Palermo, la Curva Nord 12
contro la Procura Figc

Palermo, la Curva Nord 12 contro la Procura Figc



Oggi è il giorno della sentenza del TFN e la Curva Nord 12 del Palermo si fa sentire. Il gruppo organizzato rosanero, attraverso un messaggio su Facebook, ha voluto sostenere la squadra e la società senza lesinare le critiche alla Procura Figc, rea di essersi "accanita" contro i rosa essendo rimasta tuttavia in silenzio per casi relativi ad altre squadre. 

 

Ecco il messaggio della Curva Nord 12

 

“La procura ordinaria ha chiesto il nostro fallimento, il Tribunale Fallimentare dopo attente perizie ha convalidato la REGOLARITÀ delle operazioni contestate. Adesso la procura federale, in tempi più che sospetti, riapre tutto, non considerando però tutte le accuse infondate e insussistenti già oggetto di giudizio.

 

Ci domandiamo, che faceva questa procura quando un anno fa c’era chi aggiustava partite per telefono (Parma), quando c’era chi usava mezzi e stratagemmi per condizionare le partite (Frosinone)? Perché le accuse di aver trasgredito le regole di fair play finanziario del Milan sono svanite dopo il cambio societario ed è stato riammesso in Europa League mentre con il Palermo non succede?

 

Noi i nostri risultati li abbiamo ottenuti sempre sul campo, IN MANIERA LEALE! Il Tribunale Federale che dovrà esprimersi se non rigetterà le accuse falserà tutto il campionato, danneggerà un intera città e i suoi tifosi che non hanno nessuna responsabilità.
Alle menti eccelse della procura FIGC da anni accanite contro il Palermo Calcio vogliamo dire solo… MOLLATECI!

Avete rotto il cazzo!"






8 commenti

  1. Palermo domina 69 giorni fa

    si informano i gentili signori che hanno commentato che i gruppi ultrà della curva nord inferiore(bvs; vecchia guardia, fusi...) e gli ultras curva sud da anni contestano zamparini con cori, striscioni, slogan e persino manifestazioni di piazza

  2. Uno, Nessuno e Centomila 69 giorni fa

    No, sbagli, NOI difendiamo le sentenze dei Tribunali della Repubblica, sei TU che stai con i tirapiedi della Federazione che di tutto si occupa tranne che di Sport ... Altro che Giustizia ...

  3. federico || 69 giorni fa

    Che vergogna!!!! Questi dovrebbero essere quelli della maglia , i veri tifosi dalla passione pura ... E' da piu di 8 anni che il truffatore seriale friulano fa quello che vuole in questa citta' e loro non hanno mai detto una parola , un coro contro, uno striscione .......Ma perche' voi giornalai non fate una bella inchiesta sulle connivenze di questi servi pagliacci l******i con il loro padrone.?

  4. Aggregazione galattica lame rotanti 69 giorni fa

    Palermo da sempre unita contro la giustizia.

  5. Mic 69 giorni fa

    Ragazzi un po' in ritardo ma meglio tardi che mai.....i tifosi si sono troppo focalizzati su Zamparini che ha le sue responsabilità ma che e' diventato la tenda dietro la quale agiscono personaggi che muoiono dalla voglia di fare del male a Palermo e ai palermitani.....appoggio la protesta che deve essere civile ma intensa e ferma.... la Federazione per il Palermo ha incassato i soldi delle iscrizioni e dei diritti TV.....e sul campo sono due anni che viene penalizzato. BASTA.

  6. Daniele 69 giorni fa

    I soliti pseudotifosi delle curve che si comprano con un biglietto o una trasferta pagata, invece di contestare zanparini e la sua cricca che sono sotto inchiesta, contestano la lega. Da vomitare.

  7. Marcello tifoso rosanero 69 giorni fa

    Siete voi delle CURVE che avete rotto il caz... omertosi, complici e responsabili di tutto questo sfacelo. Prendete esempio da altre citta come genova firenze napoli. Siete la vergogna del tifo palermitano, buoni solo a scrivere GRAZIE DANIELA, se il palermo fallisce l'avrete sulla coscienza.

  8. Uno, Nessuno e Centomila 69 giorni fa

    Pienamente d'accordo. Dobbiamo portare LORO in Tribunale (quello ordinario, ovviamente ...).

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *