IL MESSAGGIO

Lo sfogo della Curva Nord 12:
«Palermo, avevamo un patto...»

Lo sfogo della Curva Nord 12: «Palermo, avevamo un patto...»



Il Palermo, pareggiando in casa contro lo Spezia nell'ultimo turno, non è riuscito ad approfittare del passo falso del Lecce e a riprendere in mano il proprio destino per la corsa promozione in Serie A e i tifosi, di fronte ai fantasmi della passata stagione, non ci stanno. Duro infatti il messaggio lasciato ieri su Facebook dalla Curva Nord 12, una vera e propria strigliata e un richiamo ad uscire fuori gli attributi in vista degli ultimi due incontri di campionato.

 

Ecco il messaggio integrale della Curva Nord 12:

 

“La rabbia è tanta, anche se la matematica non ha ancora dato il suo verdetto avere sprecato l’occasione di riportare il nostro destino nelle nostre mani ci da la conferma di avere una squadra incapace di uscire le palle nel momento più importante del campionato.  La preparazione estiva sbagliata sta dando gli stessi risultati dell’anno scorso…

 

I giocatori pensano ai problemi societari o alle vicende giudiziarie che potrebbero penalizzare il Palermo…  Il cambio di allenatore puo aver influito su tutto… A NOI NON CE NE FREGA UN CAZZO, PER NOI SONO TUTTE SCUSE!

 

La personalità doveva uscire, la foga agonistica con il ricordo della scorsa stagione doveva far giocare con il sangue agli occhi queste ultime gare, questo era il vostro e il nostro patto… contro tutto e tutti…e il dato di fatto è che cosi non è stato!  Andate a fare in culo e vedete di svegliarvi per le prossime gare perché avete rotto il cazzo!

 

Stesso discorso vale per tutte quelle persone che hanno saputo solo lamentarsi e cercare scuse lasciando lo stadio semi deserto per tutta la stagione, sappiamo come vanno le cose, uno stadio gremito in ogni partita avrebbe influito sicuramente a portare qualche punto in più, oggi fondamentale!  Quindi VAFFANCULO PURE A VOI!

 

Adesso andremo ad Ascoli, non sarà un esodo ma saremo quelli di sempre, noi continueremo a fare quello che abbiamo sempre fatto, lottare con la stessa grinta fino a quando ci sarà un briciolo di speranza…e qualsiasi cosa ci riserverà il destino, noi l’affronteremo sempre a testa alta, consapevoli del fatto che anche da soli niente ci fermerà, che anche da soli onoreremo questa maglia e questi colori in ogni dove, fosse pure all’INFERNO!”.






12 commenti

  1. Rosanero 20 giorni fa

    Invece di prendersela con i giocatori, dovrebbero criticare zamparini e la società. Alla fine di palermo spezia la curva nord inferiore non ha intonato cori contro la squadra, ma esclusivamente contro zamparini

  2. Rosanero 20 giorni fa

    A Palermo solo curva nord inferiore e ucs!

  3. Rosanero 20 giorni fa

    Aquilotti, curva nord inferiore e ucs da tanti anni contestano zamparini e la società. Sei pregato di non fare di tutta l'erba un fascio

  4. Paolo 20 giorni fa

    I veri tifosi siamo noi, forza Palermo

  5. Daniele 20 giorni fa

    Anche la curva12 uguale alla superiore, invece di lamentarsi con la società si lamentano con questi mediocri giocatori e con chi non va allo stadio. Curve senza attributi che stanno pagando la loro complicità con zamparini. Dopo GRAZiE DANIELA ci starebbe bene MAURIZIO RIMANI e la fanno completa. Ricambio il Andate a fanc.....lo.

  6. Fabio Allegra 20 giorni fa

    E voi mettete un altro striscione GRAZIE DANIELA e vedete che tutto si risolve.

  7. Aquilotto 20 giorni fa

    Ma perché questa rabbia non l’avete mai tirata fuori nei confronti di chi ha massacrato la passione dei tifosi e ridotto in stato di abbandono il Palermo ? qualsiasi altra tifoseria organizzata d’italia Per molto meno contesta aspramente i loro presidenti o proprietari

  8. Max rosanero 20 giorni fa

    Peccato che questa rabbia incazzatura .nn l'anno manifestata 7 anni fa.

  9. Rubini 20 giorni fa

    I patti! Quattro gatti e vogliono fare i patti. E' una questioni di numeri! Funziona come nei condomini, ci vuole un minimo di rappresentanza. Altrimenti si va a casa, oppure sui prati a fare l'arrustuta, ca caibonieilla! Curva Nord, 12? Tombola! Cose da pazzi.

  10. Yes 20 giorni fa

    E l unica parte rimasta del mondo del calcio. Senza di loro il calcio, escluse le superpompate 5/6 squadre, varrebbe oggi un hockey su prato. Roba da sportivi di nicchia. Occhio a non dare risalto al fatto che il calcio minore, cioè tutto il calcio a parte quelle superpompate, vive grazie a loro. Gli stadi ormai vedono piene solo le curve degli ultras, fateci caso. Sono estremi, da noi sempre corretti, ma levali e lo stadio muore

  11. Ciani 20 giorni fa

    ...infatti con il brescia eravamo in 25.000... Ed abbiamo vinto!!! Questa squadra più di questo non può fare... Anzi quest'anno ci risparmieranno...pure i playoff!!!

  12. Aggregazione galattica lame rotanti 20 giorni fa

    Il tifo organizzato è la parte più becera nel mondo del calcio.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *