Palermo, Criscitiello: «Lucchesi? Supervisione della FIGC» - Forza Palermo Calcio Giornale
LA FRECCIATA

Palermo, Criscitiello: «Lucchesi
Supervisione della FIGC»

Palermo, Criscitiello: «Lucchesi? Supervisione della FIGC»

Michele Criscitiello ha così affrontato l’attualità in casa Palermo nel suo consueto editoriale per il portale Tuttomercatoweb.

 

Addio a Foggia e Palermo, sperando in una pronta risalita con proprietà sane e competenti. La Federazione, però, dovrebbe finalmente intervenire nei confronti di Fabrizio Lucchesi. Un passato tra Firenze e Roma ma, sono anni, ormai che il suo nome viene accostato ai fallimenti dei club. Sarà sfortuna o sarà imprudenza ma è un dato di fatto che meriterebbe da parte della FIGC una supervisione. Il Palermo è stato fatto scivolare nel dimenticatoio con troppa facilità, con una regia dietro ben strutturata e con il silenzio di Zamparini che andrebbe certificato come il vero male del Palermo.






10 commenti

  1. Aggregazione galattica lame rotanti 11 giorni fa

    Zamparini ha perso tanto denaro con il Palermo, e naturalmente la responsabilità e gli errori sono suoi, come gli appartiene il merito di averlo portato in alto. Ma è davvero bizzarro affermare che si sia arricchito 'spolpando' la Società... Suppongo che molti che propagano questa favola in fondo si vogliano vendicare di essere stati spodestati dal piccolo e comodo trono che il Friulano aveva costruito per i tifosi palermitani, esclusivamente con i suoi propri mezzi.

  2. Maluchiffari 11 giorni fa

    @Francesco 70: già riconosci che il suo è il Palermo più forte della storia e che rimarrà il miglior presidente per risultati ottenuti. Sei sulla buona strada. Poi dici però che Z. ha depredato il suo giocattolo. In realtà, mi sembra che il Palermo solo con la mancata iscrizione abbia perso un parco giocatori del valore di 30 milioni circa (così ho letto) e che nel frattempo Z. sia rimasto vincolato alla fideiussione rilasciata per l'operazione Alyssa. Per quanto riguarda i nostri colori, per molti di voi censori (certo non per me!) da tempo sono sbiaditi. Tante scuse e tanta lontananza.

  3. Francesco 70 12 giorni fa

    Lame Rotanti ma cosa ci vuoi raccontare?Zamparini sicuramente ha dato tanto al Palermo calcio,in termini di immagine,di sostanza,il Palermo più forte della storia è il suo.Però questo signore si è ripreso tutto indietro con gli interessi,ed alla fine ha fatto pure terra bruciata.Pertanto rimarrà il miglior presidente per risultati ottenuti,ma anche il peggiore per avere depredato il suo giocattolo,che ti ricordo in fondo sono i nostri colori.

  4. Rubini 12 giorni fa

    Ehi, Mr. Worldwide! a questo me lo denunci subito! ''NON E’ PERTANTO AD ALCUNO CONSENTITO, A QUALSIASI LIVELLO, ESPRIMERE AFFERMAZIONI DIFFAMATORIE E LESIVE DELL’IMMAGINE DELLA US CITTA’ DI PALERMO SPA'' E' chiaro, o no? Ps 'nghia 'Editoriale'!! Ou, com'è l'acqua? Ahahahahah

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 12 giorni fa

    @Renato Marcocci Per capire: depredato di cosa? Cosa c'era nel Palermo prima di Zamparini? A chi appartenevano gli ingenti mezzi finanziari che hanno fatto dell'U. S. Città di Palermo una delle migliori e più temute compagni del calcio italiano? Appartenevano ai tifosi, ai commentatori, o a qualcun altro?

  6. Renato Marcocci 12 giorni fa

    Qua sta andando a finire che la colpa e della procura e della lega che hanno scoperto che zamparini truffava, ma avete mangiato funghi allucinogeni e bevuto azzusa? Cè un solo responsabile che si chiama zamparini che ha depredato il palermo e lo ha lasciato con 50 milioni di debiti, secondo qualche malato mentale poveretto u mischinu è stato perseguitato. Ma andate a fanc...lo. Riguardo Lucchesi è stato pagato in anticipo circa il 70% del contratto per mettere la faccia e prendere per i fondelli tutti, lui era a conoscenza della commedia e della truffa. Adesso fa l'attore.

  7. Francesco 70 12 giorni fa

    Mirco potresti anche avere ragione.Però un professionista serio,non si va a cacciare in delle cause già perse.Ha probabilmente scelto di fare il becchino,avendo intuito che anche così,può guadagnare bene,visti gli innumerevoli fallimenti di tanti piccoli e medi club.....

  8. johnny69 12 giorni fa

    La figc lega b e covisoc sono gli artefici di qsta disfatta xké nessuno e dico nessuno ha posto fine a qsta sceneggiatura senza intervenire da gennaio? Visto che erano consapevoli di qsto lieto fine? Vergognoso

  9. mirco 12 giorni fa

    Certo l'azione di Lucchesi non è meritoria però il destino del Pisa e del Plalermo non li ha determinati lui...i debiti c'erano prima del suo arrivo!

  10. Mic 12 giorni fa

    Zamparini ha solo fatto ciò che avrebbe fatto chiunque al suo posto ossia disfarsi della società al primo che capita per provare a evitare il carcere ..... In questa situazione ci si e' messo per colpa sua ma anche per colpa di una condotta delle procure ordinaria e federale assolutamente persecutoria....gravi responsabilità anche da parte di FIGC e COVISOC che avrebbero dovuto fare controlli prima e in maniera più certosina e avrebbero anche dovuto evitare che un Lucchesi dopo il suo recente passato potesse ancora continuare a fare il mestiere di becchino

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *