RASSEGNA STAMPA

CORSPORT - L'incubo Covid
sfiora di nuovo il Palermo

CORSPORT - L'incubo Covid sfiora di nuovo il Palermo



Ore di preoccupazione e paura per il Palermo che si è ritrovato di nuovo sfiorato dal Coronavirus. 

 

Come si legge nel Corriere dello Sport l'allarme è arrivato dopo la positività al Covid-19 di un "dirigente molto vicino alla squadra", situazione che ha fatto scattare i protocolli e il ciclo di tamponi a tutti i giocatori che, fortunatamente, non ha riscontrato alcuna positività. Le prime preoccupazioni, stando all'edizione locale del quotidiano, sono nate dopo il rinvio della gara dei Primavera a causa di un positivo nello staff rosanero. La presenza di Mirri, Sagramola, Castagnini e Filippi per l'ultimo match dei giovani rosanero contro il Catania ha suscitato apprensione in seno al club e in ottica tamponi rivelatisi poi tutti negativi. 

 

La conferma definitiva del pericolo sventato arriverà dopo i tamponi di giovedì, classici test di routine a 48 ore dalla gara in questo caso contro la Casertana, match che sa di vero e proprio scontro diretto per la permanenza in zona play-off. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *