AMARCORD

Palermo, 17 anni fa il primo
gol europeo con Corini

Palermo, 17 anni fa il primo gol europeo con Corini



 

Sono passati 17 anni da quella splendida punizione targata Eugenio Corini contro i ciprioti dell'Anorthosis. Era il quinto minuto e, defilato verso sinistra, il capitano si apprestava a battere una delle sue punizioni che avrebbe beffato alla sua destra il portiere Giorgallides e regalato il primo storico gol europeo al Palermo.

 

Era la Coppa Uefa del 2005, più precisamente il turno preliminare. Il Palermo si sarebbe imposto quella sera per 2-1, per via poi del raddoppio di Brienza al 30esimo e della rete cipriota di Ketsbaia. Al ritorno, però, non ci sarebbe stata storia grazie al poderoso 0-4 dei rosanero a Cipro.
Quella vittoria tra andata e ritorno avrebbe significato l'accesso ai gironi e le nuove grandi sfide a Tel Aviv, Barcellona, Praga, le sfide contro la Lokomotiv Mosca e il Brondby (vittoria per 3-0 grazie alla doppietta dell'attuale ds Rinaudo) fino alla trasferta bellissima e infelice di Gelsenkirchen contro lo Schalke 04 - 3-0 per i tedeschi dopo l'1-0 rosanero dell'andata al "Barbera".

 

Il Palermo non approda nelle coppe europee dalla stagione 2011-12 e da quella inattesa eliminazione contro gli svizzeri del Thun e l'esonero immediato di Stefano Pioli. Il Palermo del City Group, si spera, vorrà presto interrompere il digiuno da Europa.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *