CORSPORT

Palermo contro Savoia, ora
i rosa giocano di strategia

Palermo contro Savoia, ora i rosa giocano di strategia



Il Savoia procede con l'ormai consueto, seppur più che lecito, spostamento di orario del match ma stavolta il Palermo risponde di strategia. Dopo aver appreso che anche il match contro la Cittanovese in programma questa domenica al "Giraud" di Torre Annunziata è stato posticipato alle ore 15 anche i rosa hanno deciso di spostare la loro gara contro l'FC Messina avanti di mezz'ora per avere la contemporaneità di orario con la compagine oplontina. 

 

Come scrive il Corriere dello Sport la clamorosa rimonta ad opera del Savoia, che è riuscita a portarsi a cinque punti dai rosa dopo un distacco di +13, è stata accompagnata da tre partite posticipate alle 15 che hanno portato la squadra oplontina a sapere in anticipo i risultati del Palermo, generando non poche polemiche dal momento che in Serie D le variazioni di orario non sono consuetudine come nelle categorie superiori. «Il Palermo all'inizio non ha battuto ciglio anche se due di queste tre gare il Savoia le ha vinte proprio nel finale. Poi però, quando ha visto che non si trattava più di situazioni occasionali ma di una abitudine consolidata (motivata semplicemente dal tentativo di avere maggior afflusso sugli spalti), ha deciso di reagire»: si legge nel quotidiano, portando quindi alla decisione della società rosanero di posticipare a loro volta la sfida contro l'FC Messina, sotto consenso della società peloritana, al fine di poter giocare i due match in contemporaneità di orario.

 

Stando alle parole dell'amministratore delegato del Palermo Rinaldo Sagramola si tratta di una mossa per evitare ulteriori polemiche e, per provare a placare una faida mediatica ormai diventata senza esclusione di colpi, sono arrivati i complimenti alla contendente alla promozione in Serie C: «Abbiamo a che fare con un avversario strutturato, il Savoia è una gran bella squadra, ottimamente allenata. Una rivale temibile, più esperta di noi del campionato. Lo sta dimostrando, sarà una lotta serrata fino all'ultima giornata».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *