Palermo, concluso il Cda. Albanese verso le dimissioni - Forza Palermo Calcio Giornale
CAOS ROSANERO

Palermo, concluso il Cda
Albanese verso le dimissioni

Palermo, concluso il Cda. Albanese verso le dimissioni

Si è conclusa la riunione del Cda presso la sede di Confindustria .

 

Il direttore generale Fabrizio Lucchesi e Salvatore Tuttolomondo hanno partecipato alla riunione in teleconferenza. In sede presenti il Presidente Alessandro Albanese e Daniela De Angeli.

 

Il Presidente Albanese potrebbe dimettersi nelle prossime ore.

 

Seguono aggiornamenti.






14 commenti

  1. Michele Lecce 23 giorni fa

    Tifosi del palermo, mi dispiace, mi dispiace veramente perché alla fine di tutto, chi ne paga veramente le conseguenze siamo sempre e solo noi. I calciatori vanno da qualche altra squadra e continuano a giocare, i dirigenti vanno a trovare qualcun'altro da cui farsi stipendiare. I giornalisti continueranno a scrivere c@##@te. E noi? noi la prendiamo in quel posto, perché ci hanno tolto il giocattolo, perché ci hanno tradito, ci hanno tolto la passione. Forza Palermo.

  2. Il Moro 23 giorni fa

    D'accordo con Blackmamba e antizampa, CHIEDO CHE IL SINDACO SI FACCIA GARANTE X NON FAR SI CHE CHI VENGA, APPUNTO VENGA soltanto per farE del PALERMO una squadra satellite, dedicata al commercio di giocatori di basse categorie, PIUTTOSTO CHE UN DE LAURENTIIS COME BARI, MEGLIO RESTARE FERMI X UN ANNO/2 ED ASPETTARE L'OCCASIONE GIUSTA, NN DARE LA SQUADRA LA PROPRIETÀ UN CIALTRONE PROPRIETARIO DI UN ALTRO CLUB, e vedere che margine ce x contattare Follieri...

  3. Yes 23 giorni fa

    Albanese doveva controllare ed ha sbagliato miseramente in buona fede. Aggreg.,infatti se non si trova un società seria ed autosufficiente tanto vale non darlo sto titolo sportivo. Proprietà di seconda mano io non ne seguo. Non è che per forza dobbiamo mettere 11 in mutande rosa nero in campo. Questa ennesima esperienza non sia vana.

  4. Pino 23 giorni fa

    Questi meritano una fracchiata ri vastunati per come ci hanno preso in giro

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 23 giorni fa

    Il denaro, quello vero, cospicuo e sufficiente a far sognare la piazza di Palermo, è indissolubilmente legato a un solo nome nella storia ultracentenaria del Palermo Calcio: al nome di Maurizio Zamparini, la migliore proprietà in assoluto e con enorme distacco dalle altre. I prossimi denari fra 300 anni, se mai un imprenditore dovesse adesso investire, sarebbe soltanto per farne una squadra satellite, dedicata al commercio di giocatori di basse categorie.

  6. SCALERA GIUSEPPE 23 giorni fa

    Cioè senza pudore e paura di nulla. Ma come si può,io non ci credo. Hanno rovesciato una città intera con le chiacchiere. Un presidente che fa parte degli industriali coinvolti. Ma come si può fare tutto questo in silenzio senza muovere ciglio senza cuore senza neanche tentennare un po. Insomma bisogna essere dei veri artisti della truffa. UNA SOLA COSA A PARTE QUALCHE CASO ISOLATO AL NORD. CHIEDEVI PERCH3 SEMPRE AL SUD QUESTE COSE... PALERMO SOPRATU TTO...

  7. AntiZampariniForEver 23 giorni fa

    Come al solito sono al 200% d'accordo con @Blackmamba

  8. Blackmamba 23 giorni fa

    Se siamo il paese delle banane questi signori continueranno la loro vita come se nulla fosse, se invece cè qualche organo preposto che vuole fargli capire che qui non siamo il Burundi, allora mi auguro che vengano indagati e gli si faccia passare la voglia di imbrogliare una intera città e tifoseria. Basterebbe una condanna per fargli chiudere tutti i rubinetti dalle banche, così dalle scrivanie passerebbero a fare i buffoni e i cialtroni in strada. Riguardo il presidente mi chiedo che credibilità può avere chi ha GARANTITO per questi delinquenti. Bravo complimenti. Si dimetta da TUTTO!

  9. Paolo 23 giorni fa

    Se Albanese pensa che con le dimissioni salverà la faccia, si sbaglia di grosso. Ha garantito per queste persone. Adesso deve pagare anche lui. Spero che lo facciano dimettere anche dalla presidenza degli industriali. Mi sembra il minimo. Va da Palermo tutta questa gente.

  10. Maurizio 23 giorni fa

    Vergogna una sola parola ma che faccine da culto. Zio tester il signor qualumente segnatamente e inopinatamente. Si vedeva da lontano che erano delle pipe. Ma con dignità rialzeremo la testa perché palermitani siamo.Arrivederci a presto

  11. Torakiki 23 giorni fa

    Vicenda assurda, mi auguro che chi di dovere faccia chiarezza e che il domiciliato e la sua collaboratrice rispondano della cessione a questi cialtroni, con l'aggravante che solo pochi mesi prima già avevano portato altri cialtroni spacciandoli per americani quotati a New York e facendosi beffe parlando pure di ultimo regalo alla città.

  12. mauro 23 giorni fa

    Certo per Albanese dimettersi siamo al caffè

  13. noitifosidelpalermo.jimdo 23 giorni fa

    Stanno scappando tutti, ma Albanese non é quello che diceva che i Tuttolomondo é gente che sa fare bene il proprio lavoro?.....

  14. Massimiliano Badalamenti 23 giorni fa

    carissimi ragazzi perche nom vi recate da quella grandissima b.... ravissima donna della de angeli a chiedere cosa c. entra lei e il suo mentore in tutta questa. pagliacciata pilotata

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *