RENZO BARBERA

Concessione stadio, martedì
incontro fra Palermo e Comune

Concessione stadio, martedì incontro fra Palermo e Comune



Continua a tenere banco in casa Palermo la situazione relativa alla concessione dello stadio "Renzo Barbera". Con la scadenza dei termini per comunicare alla Covisoc l'impianto dove i rosa disputeranno il campionato di Serie C prevista per il 31 luglio la società rosanero e l'amministrazione comunale, come si legge sul Giornale di Sicilia, si incontreranno molto probabilmente questo martedì per discutere della riduzione del canone annuo per la concessione dell'impianto di viale del Fante. 

 

Il nodo rimane sempre la cifra stimata dalla commissione tecnica di valutazione per lo stadio ovvero 341.150 euro, ritenuta eccessiva dalla società rosanero ma non modificabile dal Comune. Le vie di risoluzione della vicenda potrebbero ridursi quindi ad una compensazione dell'importo con altri oneri, nonché all'ottenimento una sponsorizzazione proprio da parte del Comune o l'affidamento della manutenzione straordinaria detraendo le spese dal canone. Rimane tuttavia ancora aperta, come si legge nella bozza della delibera che verrà sottoposta al consiglio comunale, la porta di una riduzione del canone attraverso il fondo di 300 milioni stanziato dalla Regione destinabili «anche a forme di esenzione o riduzione di canoni di utilizzo» per il "Renzo Barbera". 







Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *