Palermo con tante incognite. E domani si parte per Bad - Forza Palermo Calcio Giornale
MERCATO

Palermo con tante incognite.
E domani si parte per Bad

Palermo con tante incognite. E domani si parte per Bad



Domani inizia ufficialmente la stagione del Palermo con il raduno in Friuli prima della partenza per Bad Kleinkirchheim, dove sarà presente anche la redazione di ForzaPalermo. In attesa di capire chi saranno i convocati scelti da mister Tedino, il Palermo si ritrova con diversi nodi da sciogliere legati, soprattutto, al mercato in uscita. 

 

Il duo Lupo-Tedino ha avuto solamente poco più di un paio di settimane per preparare la squadra per il ritiro e avere a disposizione un team quanto più completo possibile. Ma in Austria andrà una rosa ancora da definire e con tante incognite. I vari Gazzi, Diamanti, Embalo, Fulignati, Bentivegna, El Kaoutari e Cionek sono sul piede di partenza: i primi due risolveranno il loro contratto e non è detto che partano con la squadra. Gli altri dovranno essere piazzati, chi in prestito, chi a titolo definitivo. Da definire anche la situazione di Simone Lo Faso, il giovane talento è richiesto soprattutto dal Milan, che però non ha ancora presentato un'offerta ufficiale al Palermo. Tedino lo vorrebbe con sé, ma con un'offerta importante potrebbe partire. Sono dichiarati punti fermi Rispoli, Nestorovski e Goldaniga, ma la loro permanenza non è scontata. Come ha detto Zamparini, se non dovessere arrivare nuovi investitori si potrebbe far cassa con questi tre giocatori, i quali hanno diverse richieste in Serie A. 

 

In entrata il mercato ancora non decolla, sicuramente si aspetterà di piazzare qualche elemento, ma i controlli della Finanza e la situazione che si aggira attorno al Palermo per il momento di certo non aiuta. Sono arrivati solo in due, Ingegneri e Coronado (appena ufficializzato) e il ds Lupo sta lavorando per cosegnare a Tedino qualche elemento in più. Le trattative in stato più avanzato sono quelle per Gnahoré e Rolando. Il primo dovrebbe arrivare a breve, l'accordo con il Napoli c'è già, manca quello con il giocatore. Mentre per l'esterno destro della Samp sembrerebbe tutto fatto, a quanto dice il direttore stesso. In più, il Palermo starebbe seguendo qualche altra situazione come Vincent Marcel del Nizza, giovane centrocampista visionato da Gianni Di Marzio al torneo di Tolone, e Lobotka, attaccante slovacco, classe '94, che piace molto a Lupo. Si parla anche di Simone Falette del Metz, classe '92.

 

Ma per puntare alla risalita immediata in A tutto ciò non basta. Alcune permanenze possono essere fondamentali: Rispoli, Diamanti, Nestorovski e Lo Faso possono dare esperienza e attaccamento alla maglia, elementi che sono mancati nella stagione disastrosa dello scorso anno. Inoltre, a questa rosa manca una certa qualità, che andrebbe rinforzata con l'inserimento di giocatori di un certo livello almeno per ogni reparto. 






7 commenti

  1. Nutello 11/07/2017

    Quinta città d'Italia per numero di abitanti.................... Ma per vivibilità? Per reddito medio pro-capite? Per PIL ? Non basta essere solo in tanti..................................

  2. Marcon 11/07/2017

    Come siamo caduti in basso: adesso vanno via quasi tutti i migliori e in entrata arrivano o giocatori di scarso valore o giocatori in prestito quasi fossimo piccoli centri e non la quinta città d'Italia!

  3. francesco70 11/07/2017

    Semplicemente vergognoso!Siamo in B e abbiamo una squadra da lega pro.Quei 3/4 nomi che abbiamo,e che potrebbero dare un po di esperienza via tutti.Come al solito ragazzini da plasmare,altro che risalire subito in A,se non comprano subito gente con esperienza,non so per quanto tempo rimarremo in B sempre se tutto va bene.Zamparini vattene via da Palermo non ti vogliamo!!

  4. Claudio P. 11/07/2017

    È una sorpresa. Li convocano il giorno dopo. Per anticipazioni si può chiedere alla reception dell hotel. Dieci giorni di ritiro perché dobbiamo abituarci al caldo in vista delL importantissimo turno preliminare di coppa Italia. Questo anno tra milioni per bonus dibala e cessioni siamo circa a 40 milioni, ragione per cui il bilancio è salvo ma per problemi di bilancio venderemo ancora

  5. Nutello 11/07/2017

    Ma chi sono i convocati si può sapere? Che bella maniera di organizzare............................

  6. Marcon 11/07/2017

    Non gli bastano i 25 milioni del paracadute e i circa 9 milioni della vendita di Pezzella, Gonzalez, Bruno Henrique, per Zamparini si potrebbe far cassa con Rispoli, Nestorovski e Goldaniga. Sono stupefatto............ non l'avrei mai immaginato! Di contro per gli acquisti ha uscito la fantastica somma di 1,5 milioni per Coronado e Pellegrini. Zamparini hai stufato, ti prego vai via da Palermo.

  7. Claudio P. 11/07/2017

    Posavec rolando rajkovic struna aleesami jajalo chocev gnahore coronado nestorosky trajkosky Ma squadtruna

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *