LA PREVISIONE

Palermo, con la C
squadra smantellata

Palermo, con la C squadra smantellata



Una squadra destinata allo smantellamento.

È il pensiero de Il Giornale di Sicilia stamane in edicola che prefigura tale scenario qualora dovesse essere vidimata la serie C.

Con la conferma nella categoria cadetta qualcosa potrebbe cambiare anche se in tanti lasceranno a prescindere dall’esito della vicenda.

Chi ha quasi la certezza di lasciare è Nestorovski: per lui l’interesse della Stella Rossa è concreto e i rapporti tra i dirigenti serbi e l’entourage del calciatore sono ottimi.

 

A lui seguiranno i calciatori in scadenza di contratto: Aleesami, Jajalo e Rispoli. Quest’ultimi due potrebbero cambiare idea in caso di permanenza in serie B.

Rajkovic è destinato ad andar via, la società vorrebbe liberarsi dal suo pesante ingaggio nonostante il calciatore rimarrebbe.

Su Pomini vice l’incertezza anche se l’estremo difensore vorrebbe rimanere in Sicilia.

 

Chi probabilmente rimarrà in Sicilia sono invece SalviGunnarssonIngegneri e il gruppo dei siciliani, nonostante sia MazzottaPirrello che Fiordilino hanno diversi estimatori. 

Haas e Falletti, in prestito rispettivamente da Atalanta e Bologna, ritorneranno nelle loro società di proprietà.

In conclusione, Puscas è seguito da diverse società e Moreo in Serie C graverebbe parecchio sul monte ingaggi.

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

 

IL PALERMO LE PROVA TUTTE: FOSCHI E DE ANGELI OUT?

 

DECIDERE DI NON DECIDERE

 

GIUSTIZIA PER IL PALERMO

 

«CAMPIONATO GIÀ FALSATO»: LA SFERZATA DI CANOVI

 

IL RUMORE ASSORDANTE E IL SILENZIO DI LOTITO

 

ISTANZA PALERMO IL RESPONSO DEL CONI

 

RIGETTO CONI, IL COMUNICATO DEL PALERMO

 

 






2 commenti

  1. A proposito di raziocinio 20/05/2019

    Il Palermo non è il Parma non il Napoli o la florencia viola(fiorentina), il Palermo x vincere anche la C deve fare uno squadrone, non solo non avremo alcun aiuto arbitrale anzi anzi ci negheranno pure i rigori piu evidenti, quindi ci andrei cauto a smantellare, anche perché venderesti a poco....al contrario x comprare civorranno i bei soldoni....

  2. Torakiki 20/05/2019

    C'é un nucleo di giocatori che ha collezionato retrocessioni e fallito promozioni. Il rinnovamento oltre che per motivi economici é necessario per motivi ambientali.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *