IL COMUNICATO

Caso Frosinone, Il Palermo
sollecita la Corte d'Appello

Caso Frosinone, Il Palermo sollecita la Corte d'Appello



 

Il caso Frosinone non si è ancora chiuso. Il Palermo Calcio, attraverso un comunicato nel proprio sito ufficiale, ha colto al balzo le parole di Zdenek Zeman rilasciate a "Repubblica" sulla vicenda per annunciare di aver sollecitato la Corte Sportiva d'Appello a prendere una decisione sul caso prima della scadenza del procedimento fissata per il 10 novembre. 


LEGGI:

ZEMAN: «PALERMO SUPERIORE AL PESCARA. HO VISTO PIÙ VOLTE MZ»


Ecco il comunicato della società:

 

Apprezziamo le parole dell’allenatore Zdenek Zeman, che in un'intervista rilasciata oggi all’edizione palermitana de “La Repubblica” ha dichiarato: “Penso che il calcio oggi non attiri più. Non è solo un problema di Palermo. Quello che è successo a Frosinone è una delle cose che allontana la gente: fanno passare la passione ed il calcio senza gente non ha senso".

 

Sugli accadimenti della gara contro il Frosinone, l’U.S. Città di Palermo, ancora in attesa di una risposta da parte degli organi di giustizia, ieri ha dovuto formalmente sollecitare la Corte Sportiva di Appello ad emettere la decisione entro il termine di sabato 10 novembre, oltre il quale il procedimento si estinguerebbe.

 

La Società auspica, pertanto, che entro tale scadenza venga data una risposta concreta affinché i comportamenti sleali ed antisportivi non incidano negativamente sulla credibilità del calcio e sulla passione dei tifosi, in quanto, così come dichiarato da Zeman, "il calcio senza gente non ha senso".

 

 






7 commenti

  1. Aggregazione Galattica Lame Rotanti 8 giorni fa

    Nulla di ridicolo o patetico, tutt'altro: adire alle vie legali è anzi segno di una gestione in questo caso oculata della società. La riammissione al campionato di Serie A è infatti ormai altamente improbabile, ma non per colpe attribuibili al Palermo Calcio. Dunque si può mirare ad un risarcimento danni, che potrebbe anche essere cospicuo.

  2. Palermolibera 8 giorni fa

    Ridicolo e patetico continuare questa storia...faccio ridere più del Frosinone ,ma cera da aspettarselo dal friulano...il tribunale di Losanna? fate veramente ridere...rivolgiamo i alleOnu o al tribunale dei diritti dell'uomo

  3. Funk 8 giorni fa

    Ancora sta storia ma basta pensiamo ad un futuro roseo con i trans che li comanda u fumieri su via

  4. tifoso vero 8 giorni fa

    no, no, l'unico che puo'...AVVULARI...e' il catania....

  5. Aggregazione galattica lame rotanti 8 giorni fa

    Il Palermo si rivolgerà a Goldrake.

  6. Palermo domina 8 giorni fa

    Il Palermo deve andare in A! Merita di andare in A al posto del Frosinone!

  7. GabrieleMR 8 giorni fa

    Il Palermo deve comunque andare avanti nelle sue richieste di giustizia sportiva e, se dovesse occorrere, anche adire anche il TAS di Losanna. Forse solo con un organo di giustizia veramente terzo e super partes come il Tribunale svizzero si potrà ottenere quella giustizia che in Italia, nei fatti, risulta negata.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *