VIDEO

Palermo, cena di Natale
con balli e karaoke





Il Palermo non va in vacanza, come il resto delle squadre italiane. Quest'anno si gioca subito dopo Natale per poi avere una lunga sosta a metà gennaio. I giocatori rosanero resteranno, dunque, in città per le feste, ma non si fanno mancare il divertimento. Dopo l'incontro ufficiale prenatalizio con la società al Teatro Massimo per assistere a un concerto di Natale, i giocatori si sono incontrati tutti insieme, con le rispettive compagne o mogli, per una grande cena all'insegna del divertimento e della spensieratezza.

 

Un regalo macedone per Tedino sotto l'albero

 

Dalle "Stories" di Instagram dei rosanero si possono vedere momenti della serata di ieri, specialmente quando si è dato il via al karaoke. Tra i più attivi della serata Igor Coronado, che non dà spettacolo solo con la palla, ma anche con il microfono con la musica brasiliana duettando con Thiago Cionek esibendo anche qualche dote da ballerino. Il leader della difesa, Giuseppe Bellusci, è stato anche colui che ha guidato i compagni a cantare le canzoni italiane: da "Svalutation" di Adriano Celentano a "Sarà perché ti amo" dei Ricchi e Poveri con uno scatenato Eddy Gnahorè versione ballerino e poi canterino insieme ad Aleesami. Dal cantare non si è sottratto neanche il capitano Ilja Nestorovski, il quale ha fatto anche gli auguri di Natale a tutta la squadra al grido finale di "Forza Palermo".

 

Poi gli scambi dei regali, la torta e di nuovo tutti a cantare insieme: italiani e stranieri. Il gruppo, tanto elogiato da Tedino, sembra essere davvero compatto e non solo in campo. Tra quattro giorni si torna ia giocare contro la Salernitana e questo clima festoso in casa Palermo non può far altro che bene.






12 commenti

  1. Forza Palermo 24/12/2017

    I giocatori ballano e cantano, in campo si impegnano, in trasferta ci vanno in aereo e in ritiro negli alberghi, non mi sembra una società che rischia addirittura il fallimento. Forza Palermo.

  2. Claudio P. 24/12/2017

    Auguri Marcello e grazie per le perle di saggezza che ogni tanto ci lasci.

  3. Marcello 24/12/2017

    Auguri al Palermo ed anche al Benevento. "Perderemmo pure con il Benevento" striscione apparso sugli spalti del Ciro Vigorito, spalti comunque gremiti. "Peggio del Benevento" " Che andiamo a fare in Serie A, la figura del Benevento?". Battuti tutti i record negativi, ma resterà più vivido il ricordo di un gol all'ultimo minuto, del primo punto, di una commozione speciale, irripetibile. La felicità non è un sistema complesso, in fondo è una piccola cosa.

  4. rosAnero 24/12/2017

    ahaha altro che fallimento, forza Palermo

  5. Paolo 24/12/2017

    Forza Palermo e auguri a tutti i tifosi Rosanero

  6. Mau49 24/12/2017

    Intanto Auguri a tutti,senza alcuna distinzione.Auguro anche un felice anno nuovo.Ai ragazzi e Tedino unitamente allo staff,un ringraziamento per l'impegno ed un sereno Santo Natale ed un anno denso di soddisfazioni.Ma a tutti auguro una società seria ed ambiziosa.Una società che non giochi con i sentimenti dei tifosi , che non venda i pezzi migliori e che abbia una programmazione che dia vero e duraturo lustro a Palermo e suoi tifosi.

  7. GO YANKEE 24/12/2017

    LA GUMINA uno di noi!

  8. Palermo domina 24/12/2017

    NESTOROVSKI UNO DI NOI!

  9. Palermo domina 24/12/2017

    Grandi ragazzi! Palermo vi vuole bene! anche chi contesta Zamparini vi vuole bene!

  10. CiuridduScaiNius24© 24/12/2017

    la squadra fa bene a festeggiare in quanto dal loro punto di vista stanno facendo il proprio dovere e sono primi. Se la godano anche perchè se dovessero essere promossi le umiliazioni e le pernacchie che prenderanno in tutta italia con caterve di gol, saranno immani, peggio del benevento. Certo che quei poveri quattromila che hanno il coraggio di seguirli al barbera li applaudirebbero lo stesso perchè sono sportivi e non tifosi, spero che babbo natale ci porti come dono una nuova società in qualsiasi serie, e che con lui vadano via tante facce da cuxxxlo a suo libro paga.

  11. Claudio P. 24/12/2017

    Le migliori imprese si fanno senza aiuti. Mi auguro che i palermitani non tornino all ultima giornata per appropriarsi di un eventuale successo che apparrebbe solo a questa squadra e a quei 5/6 mila che l anno sostenuta per tutto l anno.

  12. tifoso vero 24/12/2017

    grandi ragazzi!...vi meritereste lo stadio pieno!...ma in questa citta' il "SENSO DI APPARTENENZA" lo abbiamo in pochi...

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *