Palermo, c'è un lato positivo: contro squadre di medio basso livello non ha mai perso - Forza Palermo Calcio Giornale

Palermo, c'è un lato positivo: contro squadre di medio basso livello non ha mai perso




La situazione del Palermo, dopo la seconda sconfitta consecutiva per 4-1, sembra essere precipitata, non solo in classifica. La squadra è sembrata meno convinta nei propri mezzi e, soprattutto, più vulnerabile in difesa. De Zerbi è stato criticato aspramente per la continua ricerca del bel gioco a discapito di un pizzico di concretezza in più. Anche il presidente Zamparini, in giornata, ha avuto occasione di punzecchiare l'allenatore ex Foggia. Ma da notare c'è anche un altro aspetto: l'avversario. Infatti, i numeri del Palermo dicono che, nelle prime 9 giornate di Serie A, i rosanero hanno ottenuto 6 punti, tutti in trasferta con squadre di medio basso livello come Crotone, Atalanta e Sampdoria. In più il pareggio di San Siro con l'Inter, che non sta avendo un buon momento di forma. Quindi, il Palermo, su 9 giornate, ha affrontato 6 squadre che lottano o potrebbero lottare almeno per l'Europa e dotate di un tasso tecnico nettamente superiori ai rosa, ovvero Sassuolo, Inter, Napoli, Juventus, Torino e Roma; e tre squadre che lottano per la salvezza o per la zona centrale della classifica. In queste tre partite il Palermo non ha mai perso dimostrando di potersela giocare alla pari contro queste squadre più abbordabili. Guardando questo lato positivo: la speranza è di continuare con questo filotto per conquistare la salvezza, dato che, nelle restanti 9 partite del girone di andata, le partite contro queste squadre più 'abbordabili' saranno 6 contro le tre partite più impegnative contro Lazio, Milan e Fiorentina.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *