DOPPIO EX

Palermo-Catania, Bellusci:
«Esperienze stupende»

Palermo-Catania, Bellusci: «Esperienze stupende»



Poco meno di una settimana e finalmente torna il derby tra Palermo e Catania. Lunedì 9 novembre alle 21 al “Renzo Barbera” uno dei match più attesi dalle tifoserie delle due squadre.

Proprio in vista della sfida tra Palermo e Catania di lunedì prossimo, il doppio ex Giuseppe Bellusci, oggi al Monza, ha così parlato della gara ai microfoni di TuttoCalcioCatania.com:

 

«In entrambi i casi porto con me il ricordo di esperienze stupende, che mi hanno formato come ragazzo a Catania, da uomo e genitore a Palermo. La Sicilia è un’isola speciale, Catania e Palermo sono due città meravigliose».

 

DERBY PASSATI
«Li ricordo tutti, allo stesso modo. A prescindere dal risultato acquisito sul campo, ogni derby mi ha lasciato un’emozione indescrivibile e indelebile». 

 

LE TIFOSERIE
«Non ci sono particolari differenze. In entrambi i casi parliamo di tifoserie che trasmettono un calore immenso ai propri beniamini. Sono piazze straordinarie con storie importanti, mi auguro con tutto il cuore che stiano ponendo le basi per un rilancio dopo anni difficili. Catania e Palermo non meritano la Lega Pro». 

 

ASSENZA DI PUBBLICO
«Quanto inciderà l’assenza di tifosi tra gli spalti? Tanto, purtroppo con l’emergenza Covid tutto il calcio ne risente ma ancor di più i propri sostenitori. Il calcio senza tifosi è surreale, speriamo di uscirne al più presto».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *