RENZO CASTAGNINI

«Felici per ora rimane a Lecce,
ma non è un discorso chiuso»

«Felici per ora rimane a Lecce, ma non è un discorso chiuso»



Questa mattina allo stadio Renzo Barbera Roberto Boscaglia si è presentato alla stampa come nuovo allenatore del Palermo

Alla conferenza erano presenti anche l'ad Rinaldo Sagramola e il ds Renzo Castagnini, rendendo quindi propizio il terreno per le inevitabili domande di mercato. Il direttore sportivo ha fatto quindi chiarezza su alcuni dei temi chiave di questa sessione estiva di calciomercato che ha già visto arrivare Saraniti e Valente

 

«Sono felice che mister Boscaglia sia qui, abbiamo lavorato assieme e conosciamo le sue idee. Siamo consapevoli dei calciatori che dobbiamo mettergli a disposizione e pensiamo di poter costruire una squadra competitiva. Boscaglia è felice di essere qui, ci siamo sempre sentiti in questi tre anni: c'è un rapporto professionale, di stima e rispetto. Partendo con questi presupposti si può far bene».

 

 

FELICI, CORAZZA E MERCATO

«Felici è un calciatore del Lecce e la squadra salentina ha deciso di tenerlo. Noi aspettiamo perché non è un discorso chiuso e se ci fosse la possibilità lo riporteremmo a Palermo. Corazza è un attaccante importante e lo stiamo valutando insieme ad altri profili, il suo comunque è sicuramente interessante. Marsura, Vassallo e Polidori sono giocatori che conosciamo bene ma per loro non c'è nulla».

 

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *