IL GRUPPO

Caso Puscas, ecco la
decisione della società

Caso Puscas, ecco la decisione della società

 

In casa Palermo si cerca di stemperare e di non creare un caso Puscas.

Nella giornata di ieri ci ha pensato Roberto Stellone ha vestire i panni del pompiere con un rassicurante «Non c’è un caso Puscas. Il ragazzo è stato poco bene e il dottore gli ha detto di dormire qualche ora in più. È venuto alle 12.30, noi non abbiamo fatto in tempo a spostare l’orario».

 

In realtà - come si evince da Il Giornale di Sicilia stamane in edicola - sarebbe tutto figlio di un equivoco. Infatti un membro dello staff sarebbe andato a prendere il calciatore a casa, non appena ci si è resi conto che non avrebbe fatto in tempo ad allenarsi insieme al gruppo.

 

Ieri Puscas si è allenato regolarmente ma prima della seduta è stato tenuto a rapporto da Rino Foschi: l’attuale presidente rosanero ha poi riunito l’intera squadra.

Infine la decisione della società nei confronti di Puscas sarebbe quella di non prendere particolari provvedimenti per la vicenda.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *