GDS

Mercato Palermo, si lavora
per «coprire» le corsie

Mercato Palermo, si lavora per «coprire» le corsie



Il Palermo continua a muoversi sottotraccia per programmare la squadra della prossima stagione. 

Con l'ufficialità della Serie C attesa per domani, la società rosanero si sta muovendo per trovare un nuovo allenatore al quale affidare il progetto terza serie e al contempo inizia a delineare i profili per allestire una rosa competitiva che possa ambire alla doppia promozione. 

 

Fra i reparti sul quale il suo Sagramola-Castagnini, come riporta il Giornale di Sicilia, sta lavorando vi è quello arretrato e nello specifico le corsie esterne, spesso a corto di soluzioni nella passata stagione. Se da un lato non dovrebbero esserci dubbi sulla conferma di Doda sulla fascia destra, dall'altro il destino di Vaccaro appare lontano da Palermo. Il terzino sinistro rosanero non sembra essere fra le priorità della dirigenza, che al contempo sta lavorando alacremente per provare a trattenere i tanti under che bene hanno fatto durante quest'ultimo campionato. Un'ipotesi potrebbe essere la riconferma di Crivello sulla corsia, lasciando quindi libero un posto al centro della difesa, oppure si confermà l'ex Spezia al centro e si opterà per una soluzione differente. La "coperta corta" tuttavia, come visto nella passata stagione, può creare non poche difficoltà e per la fascia destra il nome segnato nei taccuini di Sagramola e Castagnini rimane quello di De Col della Virtus Entella

 

Per completare le corsie, tuttavia, bisogna pensare anche al versante offensivo. A braccetto con la ricerca della punta di peso che possa garantire valanghe di gol cammina infatti anche la ricerca di profili che completino il tridente offensivo del Palermo che verrà. Se Floriano è la certezza dalla quale ripartire a sinistra, per la fascia destra si proverà a riconfermare i "giovani terribili" Felici e Silipo il cui futuro non è ancora stato definito. La società sta lavorando incessantemente per confermare i due classe 2001 ma, guardandosi intorno, i nomi sondati dalla dirigenza rosanero sono quelli di Marsura del Livorno, già nel mirino del Palermo la scorsa estate, e di Fedato del Gozzano







2 commenti

  1. parere 29 giorni fa

    Mio parere: ci saranno numerose società di C e anche di B che non riusciranno ad iscriversi, quindi svincolati e disoccupati di buon livello in abbondanza, sapendo attendere si possono fare affaroni. Mio parere.

  2. Francesco 70 29 giorni fa

    Visto.i segnali che arrivano dalla serie A,in caso di nuova sospensione del campionato,non vorrebbero nessuna retrocessione,bisognerà capire cosa dovranno fare via via tutti gli altri campionati,che rimangono legati a quelle scelte.Sarà un estate che si giocherà a colpi di carte bollate....

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *