GIOVENTÙ

Palermo, i rosa
guardano al futuro

Palermo, i rosa guardano al futuro



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

Il Palermo sarà pure una delle squadre che impiega meno under di tutti, ma quelli che schiera sono spesso decisivi.

 

Tra le varie critiche mosse a Rosario Pergolizzi, anche quella di utilizzare nell’undici titolare il numero di under minimo necessario per rispettare la regola della serie D.

Domenica, però, la gara interna contro il Biancavilla è stata vinta grazie alle sue mosse: l’ingresso in campo di Silipo e Lucca, autori dei due gol rosanero, è stata la scelta giusta al momento giusto.

 

Un 2001 e un 2000 hanno deciso una gara che per 70 minuti ha visto un Palermo spento, intimorito e che davanti non riusciva mai a rendersi pericoloso. La perla di Silipo (la seconda dopo quella contro il Marsala) e il gol all’esordio di Lucca, il giovane proveniente dal Torino, hanno permesso ai rosanero di mantenere il distacco dal Savoia, vittorioso contro il Licata, di sette punti.

 

VIDEO/ CHE SPETTACOLO: IL GOL DI SILIPO DALLA GRADINATA

 

Proprio i protagonisti della vittoria contro il Biancavilla, sono arrivati quando i tifosi chiedevano gente di esperienza per l’attacco rosanero. Esperienza o meno, i giocatori hanno dimostrato in pochissimo tempo quanto siano importanti per Pergolizzi.

 

Silipo e Lucca, tuttavia, sono solo due dei diversi under di talento che il Palermo ha in rosa.

Da Peretti, diventato un titolare fisso, passando per Kraja, Langella e Felici. Da non dimenticare anche i giovani impiegati meno e che hanno un ottimo potenziale: Rizzo Pinna, Lucera, Marong e Ambro, anche se quest’ultimo ha già segnato la sua prima rete stagionale contro il Roccella all’andata.

 

In un Palermo con giocatori di esperienza, i giovani riescono a ritagliarsi il proprio spazio e ad essere decisivi per la causa rosanero (sono ben 9 gli under che sono andati a segno quest'anno).

 

E se il mister può decidere anche tra i numerosi giovani, è anche grazie all’ottimo lavoro di Castagnini e Sagramola, che, ricordiamolo, hanno allestito una rosa in pochissime settimane. Proprio i due dirigenti, come sottolinea l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, stanno lavorando per trattenere gli under che a fine stagione dovrebbero lasciare il Palermo, tra questi anche Lucca e Silipo.

 


ALTRI ARTICOLI

 

 

IL PALERMO BATTE IL BIANCAVILLA: LE ESULTANZE SOCIAL DEI ROSA

 

VIDEO/ SAVOIA - LICATA: GLI HIGHLIGHTS

 

IL PALERMO VOLA GRAZIE AL BABY TALENTO





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *