GAZZETTA DELLO SPORT

Palermo nel futuro. Ci sono
già le basi per competere in C

Palermo nel futuro. Ci sono già le basi per competere in C



Il Palermo è al lavoro per il prossimo anno ed è alla ricerca dei giocatori giusti per essere protagonista anche in Serie C. La Gazzetta dello Sport, tuttavia, si sofferma sulle conferme e sulla base da cui ripartirà la squadra rosanero il prossimo anno.

 

Entro lunedì, scrive il quotidiano, la società stilerà le basi per la riconferma: «La scadenza l’ha fissata la Figc con la proroga, per le società neopromosse in Serie C, dei contratti in scadenza al 20 luglio, attraverso la quale è stata eliminata quella zona d’ombra sugli accordi che terminavano il 30 giugno di fronte alla riapertura del mercato l’1 settembre. Un vuoto che avrebbe potuto portare anche al rischio di perdere calciatori teoricamente svincolati e liberi di accordarsi con qualsiasi squadra. Una situazione di difficile attuazione al Palermo dove c’erano degli accordi verbali già presi un anno fa quando molti dei protagonisti della promozione in Serie C decisero di lasciare il professionismo, in alcuni casi, facendo una salto triplo all’indietro».

 

Quello che avverrà lunedì è solo un prolungamento del contratto già in atto, dal primo settembre, giorno in cui comincerà il periodo di tesseramenti, si penserà ad un nuovo contratto per il prossimo anno.

                                                                                                                                                                        

I giocatori da cui ripartirà il Palermo sono: «Pelagotti, Lancini, Crivello, Accardi, Martinelli, Martin, Floriano, Santana e Doda. Quest’ultimo è l’unico degli under che è stato acquisito l’estate scorsa senza avere una società di appartenenza alle spalle essendosi svincolato dalla Sampdoria dodici mesi fa». Per quanto riguarda gli under, la società sta lavorando con i club di appartenenza dei vari Peretti, Fallani, Kraja, Langella e Silipo.

 


ALTRI ARTICOLI

 

FOTO- NUBIFRAGIO PALERMO SOLIDARIETÀ DA TUTTA ITALIA

 

SERIE C, ECCO QUANDO PARTIRÀ IL CAMPIONATO 2020/2021

 

STADIO, DAL COMUNE: «A BREVE INCONTRO CON VERTICI DEL PALERMO»

 

«IL PALERMO NON HA PENSATO A ME PERCHÉ SONO PALERMITANO»






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *