BORSINO ALLENATORE

TUTTOC - Palermo, non solo
Boscaglia. C'è Diana

TUTTOC - Palermo, non solo Boscaglia. C'è Diana

Continua a tenere banco il tormentone panchina in casa Palermo.

Non solo Roberto Boscaglia per la corsa alla guida tecnica del club siciliano ma - secondo quanto riferito dal portale TuttoC.com - la società rosanero starebbe pensando ad un ex calciatore come Aimo Diana.

 

Diana ha disputato un’ottima stagione sulla panchina del Renate e - qualora per il Palermo la pista Boscaglia si dovesse complicare definitivamente - il profilo dell’ex esterno destro sarebbe l’alternativa per risolvere l’arcano panchina.

Viceversa, qualora il matrimonio fra il Palermo e Boscaglia dovesse celebrarsi, Diana potrebbe prendere il posto del tecnico siciliano proprio alla guida dell’Entella. Incroci che soltanto il calciomercato può regalare.


 

ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - CON FRANCESCO LUPO

 

GAZZETTA - PALERMO, VIVARINI PIU' DI UN'IPOTESI. MA C'E' IL BARI

 

TEDESCO: «PALERMO? ANDREI DI CORSA, E' IL MIO SOGNO»

 

GDS - PALERMO, IDEA DE ROSSI. CONTATTO CON L'EX GIALLOROSS






4 commenti

  1. Tony 11 giorni fa

    Ahahahah a qualcuno evidentemente piaceva quando ne cambiavano 10 l'anno con pioli esonerato direttamente in ritiro

  2. Amedeo 11 giorni fa

    E perché non Arcoleo?

  3. Cortez Testa 11 giorni fa

    Si, pare che abbia fatto molto bene al Renate. Diana, rimasto nel cuore dei tifosi rosanero, potrebbe essere il profilo giusto. Forza Diana! Renate Renate Renate

  4. Massimiliano la bua 11 giorni fa

    sono proprio confusi . Non sanno che pesci prendere . Allora iniziamo : Caserta pecchia italiano boscaglia grosso Raffaele adesso diana. Domani ninu u ballerinu poi sarà il turno di Totò u sceicco, di Mario Merola , Alberto sordi etc etc. Mah. Iniziamo proprio bene. Uscite a pila se ce l'avete . Ridicoli.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *