Palermo -Bari, Stellone: "Non medito nessuna vendetta personale"




Domani Palermo e Bari si giocheranno l'accesso agli ottavi di finale della Tim Cup allo stadio "Renzo Barbera". Oggi ha parlato il tecnico dei pugliesi, Roberto Stellone, in vista del match valido per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia. Qui la lista completa dei convocati del Bari. “Sarà una gara diversa rispetto a quella di domenica, voglio vedere dei passi avanti. Abbiamo analizzato la gara coi ragazzi e cercheremo di non ripetere gli stessi errori. Noi non abbiamo nulla da perdere, vogliamo passare il turno ma non sarà facile – ha detto Stellone in conferenza stampa -.Questo match ci serve per mettere minuti nelle gambe, probabilmente siamo indietro rispetto al Palermo perché abbiamo cambiato di più in estate. Non mi sono piaciuti alcuni movimenti, dobbiamo lavorare specialmente sulle seconde palle”. Il tecnico del Bari ritrova il Palermo dopo che, col Frosinone, ha perso lo scontro salvezza lo scorso anno: "L’anno scorso nella sfida contro il Palermo persi una buona fetta di salvezza in A col Frosinone. Ma non medito nessuna vendetta personale". Infine, Stellone annuncia la formazione di domani: "Micai, Cassani, Tonucci, Di Cesare, Di Noia, Sabelli, Romizi, Valiani, Martinho, Monachello, Maniero. Sabelli fungerà da ala destra, Di Noia da terzino sinistro. Basha è in ritardo rispetto alla squadra ma comunque partirà con noi – ha dichiarato il tecnico del Bari -. A fine gara farà allenamento come gli altri che non giocheranno. Daprelà sta crescendo e sarà tra i convocati. Castrovilli? Sta crescendo, non è indolente come molti dei suoi coetanei. Troverà spazio se continuerà a lavorare così. Farà parte della prima squadra”.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *