RASSEGNA STAMPA

GDS - Palermo, Baldini pronto a
schierare Damiani in regia

GDS - Palermo, Baldini pronto a schierare Damiani in regia




Fra poco meno di quarantotto ore il primo Palermo di Silvio Baldini vedrà la luce.
Domani sera allo stadio "Ceravolo" di Catanzaro i rosa riprenderanno la loro marcia in campionato con l'esordio in panchina del tecnico di Massa, e tante sono le curiosità e le suggestioni in merito al primo undici titolare della nuova guida tecnica.

 

Una di queste, nell'ormai certo cambio tattico al 4-2-3-1, è legata all'/

    /timo arrivato in casa rosanero ovvero Samuele Damiani. Stando a quanto riportato dal Giornale di Sicilia il centrocampista ex Empoli potrebbe infatti scendere in campo dal primo minuto, prendendo da subito in mano le redini della mediana rosa.

     

    Si tratterebbe di più di una semplice suggestione dal momento che il regista classe 1998, nella seduta di allenamento allo Sport Village di Tommaso Natale, è stato schierato sin da subito insieme a Dall'Oglio in quello che si avvicina molto all'undici che potrebbe scendere in campo al "Ceravolo".

     

    Se da un lato, vista la necessità nella mediana di Baldini di un play che possa impostare il gioco, la presenza in campo dall'inizio di Damiani potrebbe essere altamente probabile dall'altro i dubbi sono soprattutto su chi affiancargli in mediana. In allenamento ha giocato insieme a Dall'Oglio ma, al momento, l'ipotesi più accreditata sembrerebbe essere quella di capitan De Rose sgravato dai vecchi compiti di regia.

     

    Assegnati, intanto, i numeri di maglia al reintegrato Somma e ai due innesti di mercato ovvero Felici e Damiani: il difensore ex Depor ha scelto il numero 16, ritorno al passato invece per l'attaccante ex Lecce che opta per il 75 già avuto in Serie D mentre invece Damiani ha scelto il "suo" 21 di Empoli.
     





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *