POST-GARA

Accardi: «Siamo a Palermo, qui
non dobbiamo portare alibi»

Accardi: «Siamo a Palermo, qui non dobbiamo portare alibi»



Il difensore del Palermo Andrea Accardi, al termine della sfida contro l'Avellino, è intervenuto in mixed zone per parlare della sconfitta rimediata contro gli irpini: 

 

«Non aver svolto amichevoli durante il ritiro ci ha levato qualcosa ma non deve essere un alibi. Siamo a Palermo e non dobbiamo portare alibi. Arriviamo affaticati è vero ma in allenamento fatichiamo e pedaliamo. Dobbiamo trovare ancora la migliore condizione e la troveremo presto».

 

PRIMO GOL SUBITO
«Il gol non l'ho rivisto, il mister analizzerà il gol subito ma non si deve andare a caccia del colpevole. Se si subisce gol è colpa di tutti. Siamo stati troppo frenetici, dobbiamo essere più lucidi».

 

RITORNO AL BARBERA
«Il ritorno al Barbera è sempre speciale, purtroppo è mancata la vittoria e mancano i tifosi. Gol annullato? Non ho visto se c'era fuorigioco, ho pensato solo che avevamo acciuffato il pareggio ma poi ho visto che è stato annullato, mi hanno detto che era giusto annullare».

 

COSA SALVARE
«Sono abituato a rivedere la partita prima di analizzarla, l'atteggiamento e la voglia di riprendere la gara c'è stata e dobbiamo partire da lì. L'allenatore ci aiuterà ad uscire da questa situazione».






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *