DESIGNAZIONE ARBITRALE

Palermo - Ascoli all'arbitro
Minelli. Il Var è Rapuano

Palermo - Ascoli all'arbitro Minelli. Il Var è Rapuano

 

Dismesso e poi reintegrato, è la storia particolare di Daniele Minelli che dal primo settembre del 2020 era stato dismesso dalla CAN B per "motivate valutazioni tecniche" ma è stato reintegrato il 3 luglio 2021. Probabilmente, i motivi erano però altri e le decisioni non riguardavano il campo, tant'è che sono ancora in corso delle denunce per manovre sospette volte a favorire alcuni arbitri rispetto ad altri.

 

Dopo dieci mesi di isolamento forzato, Minelli è stato reintegrato andando ad aggregarsi in sovrannumero, "per l'eccezionalità della vicenda scriveva Alfredo Trentalange presidente dell'AIA, agli arbitri componenti la CAN.

 

Minelli è della sezione di Casciago (in provincia di Varese) ed è stato designato per la direzione di Palermo - Ascoli. Al VAR è stato invece designato Antonio Rapuano di Rimini.

 

Il primo assistente è Matteo Bottegoni, il secondo è Thomas Miniutti. Il quarto uomo designato è Luigi Catanoso, l'AVAR è Daniele Marchi.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *