Palermo, Aleesami: "Il 3-4-3 mi piace, tifosi straordinari. Ho imparato 'compà' e 'figghiò', la città è fantastica"




Il nuovo acquisto del Palermo, Haitam Aleesami, prelevato dal Goteborg, ha risposto alle domande dei tifosi grazie all'hastag lanciato dalla società su Twitter, #askAleesami. Il terzino norvegese ha risposto alle domande di vario genere, in primis alle domande tecniche: "Il 3-4-3 è uno schema che mi piace perché è offensivo. Grosso? Ottimo calciatore, difendeva bene. Tifosi? Straordinari, c'è tanta passione qui". L'obiettivo del Palermo, secondo Aleesami, è la salvezza: "L'importante è che la squadra arrivi più in alto possibile, l'anno scorso è stata fondamentale la permanenza in Serie A. Il mio obiettivo? Spero di giocare molto. Mio idolo? Da piccolo seguivo Zidane, nel mio ruolo Roberto Carlos era tra i miei preferiti". Aleesami risponde anche alle domande più leggere: "Il numero 19 l'ho scelto perché sono nato nel '91 e se si invertono i numeri esce il 19. Ho fatto amicizia con Morganella, Gonzalez, Hiljemark e Quaison. Mi trovo benissimo in questo gruppo, sono contento di compagni e staff tecnico. Città? Mi piacciono tante cose, dalla spiaggia al resto. Anche il cibo è buono, la pasta è molto buona e il pesce ha un sapore speciale. Parole in siciliano? Ho imparato "compà" e "figghiò".  Domenica arriva il Sassuolo: "Sarà una partita difficile, i neroverdi sono una buona squadra. Dovremo essere concentrati. Chi mi piace dei miei compagni? Le qualità di Bentivegna sono importanti, mi ricorda Thiago Alcantara. Mio punto di forza? Penso soltanto a fare bene sulla fascia, in entrambe le fasi. Mi impegno anche a fare assist. La Serie A? C'è un livello alto, tutte le partite saranno belle da vivere, certo affrontare le big sarà più bello. Punizioni? In passato le ho battute".






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *