GIORNALE DI SICILIA

Palermo, 50 giorni per
conoscere il futuro

Palermo, 50 giorni per conoscere il futuro



 

Palermo, 50 giorni per la cessione.

È con questo monito che - il Giornale di Sicilia stamane in edicola - fotografa la situazione societaria rosanero. Di fatto, aver pagato gli stipendi ha dato maggiore tranquillità e margine di azione alla società di viale del fante anche se tuttavia incombe, appunto, un’altra scadenza decisiva per le sorti del club.

 

Il 15 maggio, infatti, è la data entro il quale il Palermo dovrà presentare i primi documenti alla Covisoc a garanzia della prossima stagione, così da ottenere la licenza necessaria per iscriversi al campionato successivo.

Questa la data entro il quale la De Angeli e Foschi cercheranno di vendere il club: in tal senso la strada che conduce alla York Capital rimane concreta.

 

La prima parte di documentazione da presentare suggerisce la necessità di provvedere alla cessione quanto prima: dalle comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche Iva nel 2018 alla documentazione bancaria che attesti il pagamento dei debiti verso altre società calcistiche.

In seguito, il 31 maggio, bisognerà presentare la situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2019, con note esplicative e la relazione della società di revisione e il prospetto con l’indicatore di patrimonializzazione.






12 commenti

  1. CiuridduScaiNius24® 25 giorni fa

    @Ne Sono Certissimo è quale sarebbe la differenza tra frosinone spal e palermo? La lega al contrario vuole piazze motivate che offrono stadi pieni e abbonamenti, e il palermo cosa offre se non quei quattro che ancora frequentano il barbera e saliscendi A e B pilotati? Gli abbonamenti a sky sono crollati e quindi siamo una piazza con numeri ridicoli e secondo te come mai? Fino a quando ci saranno questi ladri e bugiardi che ogni giorno ne dicono una diversa sul palermo e uno agli arresti che gestisce le fila, i numeri saranno questi. Aria nuova e stadio che si riempie di nuovo.

  2. CiuridduScaiNius24® 25 giorni fa

    Tutte queste bugie saranno spazzate fine e avranno fine, appena la lega e la magistratura gli diranno basta e diranno ufficialmente che hanno fatto fallire il palermo calcio. B.U.F.F.O.N.I.

  3. Nilobet 25 giorni fa

    Torakiki... io ho solo una preoccupazione...del giorno che comincerananno le trattative col magnate spaziale Obi Wan Kenobi

  4. Ne sono certissimo 25 giorni fa

    Torakiki...... Alla lega conviene che in A ci stia il Palermo piuttosto che una spal o un Frosinone che in tema di numero di tifosi e diritti TV valgono enormemente di meno..... Certoooooo che si avoglia il numero poi è importante soprattutto x la presenza piu si fa numero e siamo sono contenti dopodiché che svolazzi come il Frosinone....

  5. Torakiki 25 giorni fa

    Ahahahah nilobet pure io mi aspetto qualche altro colpo di teatro del domiciliato.dopo i finti inglesi e la proprietà di garanzia che doveva durare qualche settimana fatta dal suo ds e dalla sua amministratrice che però lui non c'entra più niente. Tipo spunterà un arabo, però un cavallo che poi si scopre appartenere a qualche suo parente ????????????

  6. Torakiki 25 giorni fa

    Infatti quelli che pensano che i poteri forti ce l'hanno con noi sono quelli che si ammuccano tutte le cassate del duo zampafoschi. Alla lega conviene che in A ci stia il Palermo piuttosto che una spal o un Frosinone che in tema di numero di tifosi e diritti TV valgono enormemente di meno.

  7. Nilobet 25 giorni fa

    Tanto sappiamo come finirà.... ci pallieranno fino alla fine di aprile e poi inizieranno a dire che hanno gia concluso tutto arrivati in prossimità del 15 svanirà l'interesse del nuovo misterioso acquirente e quindi La De Angeli e Foschi, trovandosi con le spalle al muro, per il bene della società e della città cederanno gratuitamente la società ai figli di Zamparini. THE END

  8. Valerio 25 giorni fa

    Giustamente.... per la buona regolarità del campionato prima dei saluti finali ci fanno giocare tutte le partite.

  9. Mau49 25 giorni fa

    Ha il sapore di un ultimatum.E' chiaro che non si può rinunciare ad una piazza come Palermo.Si sta contrastando l'ostruzionismo interessato in cui ci troviamo.Basta con le illusioni e la presa dei fondelli.Messaggio chiaro e forte.Il calcio italiano con la politica gestionale del passato c'ha perso e parecchio.Adesso fa capire che è finita e dice basta.50 giorni sono più che sufficienti per chiudere definitivamente questa pagina ingloriosa.Di chi è il merito ? Ai posteri l'ardua sentenza.. Chi ha il meritodi questo scempio sparisca definitivamente..

  10. Torakiki 25 giorni fa

    Questi prendono tempo per arrivare a giugno, fa bene la lega a incalzarli.

  11. robin hood 25 giorni fa

    Che fretta c'è, da anni che ci prendete per i fondelli.......il tempo è bello,la giornata è serena,fate con calma....tanto se si va in serie A, finisce tutto a tarallucci è vino.......Trio lescano.........andate a Cag........re

  12. Ne sono certissimo 25 giorni fa

    Le cose si devono fare colma non fate cose affrettate le due diligenge vanno affrontate con spirito di abnegazione che poi i gattini vengono ciechi se è necessario anche 100 pure 200/300 di giorni, un altra cosa stamattina affacciandomi dal balcone di casa mia vista sul porto forse la giornata stupenda ho visto all'orizzonte l'oceano Atlantico con lo stretto di Gibilterra giganteggiare favoloso favoloso veramente

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *