LO STUDIO

Eventi sportivi e Covid: niente
rimborsi per 1 famiglia su 2

Eventi sportivi e Covid: 1 famiglia su 2 non ha avuto rimborsi



L’emergenza Coronavirus ha radicalmente cambiato le vite di ognuno di noi. Sport, lavoro, scuola e tanto altro sono cambiati e o si sono fermati.

 

Secondo uno studio che Facile.it ha commissionato a mUp Research e Norstat, tra i numerosi impegni che il 7,8% delle famiglie italiane (pari a 1,4 milioni di nuclei) hanno dovuto annullare a causa dell’emergenza Coronavirus,anche la propria partecipazione ad eventi sportivi per i quali avevano già sostenuto delle spese, valore che raggiunge il 10,5% nei nuclei con 4 o più componenti e sale fino al 10,8% nelle famiglie in cui sono presenti figli minorenni.

 

Stando ai dati, quasi 1 nucleo familiare su 2 (circa il 46,7%) non ha ricevuto alcun rimborso per l’evento annullato. È andata meglio, invece, al 16,6% delle famiglie che hanno ottenuto un rimborso completo, percentuale che raggiunge il 26,7% nel Nord Est. Al 23,3% dei casi, invece, è stata data la possibilità di riutilizzare quanto già speso in un’altra data.

 

CLICCA QUI PER L’ANALISI COMPLETA

 

ALTRI ARTICOLI

 

GUIDOLIN A FP.IT: «PALERMO CHE NOSTALGIA, MI MANCA MONDELLO»

 

FORZAPALERMO.IT TALK - CON CLAUDIO LIOTTI DI PALERMO IN ROSA&NERO

 

PALERMO - NOLA 4 - 0: DUE MESI FA L'ULTIMA PARTITA

 

DALLA LITUANIA L'IDEA PER FRONTEGGIARE IL DISTANZIAMENTO






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *