INTESA

Nestorovski-Puscas: la
coppia del primato

Nestorovski-Puscas: la coppia del primato



 

Per la partita contro il Benevento di domani sera Roberto Stellone è pronto a rispolverare la coppia del gol Nestorovski - Puscas: secondo quanto scrive Salvatore Geraci sul Corriere dello Sport, il tecnico rosanero non vuole rinunciare ad una squadra d'assalto che, finora, gli ha dato ragione. 

 

«Tedino utilizzava Nestorovski e Puscas alternativamente, Stellone li ha riuniti sotto lo stesso tetto. Idee a parte - si legge sul Corriere dello Sport - c'era pure un altro motivo. Puscas, appena arrivato, non era al top della condizione e doveva adattarsi alle novità del trasferimento. Così, Stellone, per certi versi, ha trovato la tavola apparecchiata e, con la rabbia per la A fallita ai play-off, ha messo subito le cose in chiaro sventolando il suo personalissimo decalogo che contempla una regola ferrea: chi non s'impegna e non segue le direttive del tecnico resta fuori. Ed ecco il miracolo di una coppia che non scoppia, strana e compatibile».


LEGGI

Il closing rallenta, rinvio alla prossima settimana


 

I due hanno giocato dall'inizio tre volte: nelle gare del "Barbera" contro il Crotone, Venezia e Pescara. Puscas ha realizzato tre gol e sempre con Nestorovski in campo. In un'occasione lo stesso macedone gli ha fornito l'assist. Il rumeno ha totalizzato dieci presenze in totale, di cui cinque da titolare. Complessivamente Puscas ha segnato 7 gol nell'ultimo mese e mezzo tra campionato e Nazionale avendo una media realizzativa pari a un gol ogni 167 minuti, leggermente meno rispetto a quella di Nestorovski che segna ogni 177. La coppia è destinata a lasciare ancora il segno, ieri in partitelle entrambi si sono distinti, soprattutto Nestorovski che ha fatto un gran gol di destro. 

 

Contro il Benevento in attacco ci saranno loro, coadiuvati probabilmente da Falletti e Trajkovski, per lanciare il Palermo sempre più verso la Serie A.


IMMAGINE  NON SEGUI FORZAPALERMO.IT SU INSTAGRAM? CLICCA QUI






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *