Nestorovski, serve un cambio marcia nel girone di ritorno - Forza Palermo Calcio Giornale
GAZZETTA DELLO SPORT

Nestorovski, serve un cambio
marcia nel girone di ritorno

Nestorovski, serve un cambio marcia nel girone di ritorno



Pochi giorni e il Palermo tornerà in campo per sfidare la Salernitana nella prima sfida del girone di ritorno di Serie B.

 

Dopo il passaggio di proprietà, gli annunci e i contrasti emersi tra Foschi e la nuova società, si torna a parlare di calcio giocato.

 

La squadra di Stellone proverà a ripartire da dove si è fermata e dunque dalla testa della classifica e dall’imbattibilità sotto la guida del tecnico romano.

 

L’obiettivo è uno e si chiama Serie A e quest’ultima passa anche e soprattutto dai gol di Nestorovski. Il capitano è tornato ad allenarsi ed è pronto per tornare protagonista con la maglia rosanero anche nel girone di ritorno.

 

«Ilija Nestorovski- scrive la Gazzetta dello Sport- è chiamato a invertire un trend che nelle ultime due stagioni è stato deficitario. Perché dopo il giro di boa il macedone non è riuscito a confermare quanto di buono aveva fatto nella prima parte del campionato. Da due giorni si allena regolarmente, l’infortunio al polpaccio che l’ha tenuto fuori nelle ultime quattro partite del 2018 è alle spalle e si candida per una maglia nella sfida contro la Salernitana di venerdì sera. Difficile stabilire se giocherà dall’inizio, visto il lungo stop, ma non c’è dubbio che quest’anno il capitano sia chiamato a lasciare il segno anche nella seconda parte della stagione. Il Palermo che vuole andare in Serie A ha bisogno anche dei suoi gol, quelli che sono mancati nello scorso campionato, quando nel girone di ritorno ne realizzò soltanto tre, in dodici presenze di cui uno solo su azione, dopo aver chiuso il girone di andata a quota 10 (con tre doppiette) in quattordici partite».

 

Una situazione che non si è manifestata solo la scorsa stagione, ma anche in quella precedente dove «vennero meno i gol per la salvezza in Serie A. Il macedone anche in quel campionato partì molto forte, realizzando 7 reti nelle prime 19 gare, per poi perdersi nella seconda parte del campionato in cui andò a segno soltanto 4 volte in 18 presenze. Due gironi di ritorno da dimenticare, dunque, nei quali ha fatto centro complessivamente 7 volte e uno da reinventare per sfatare quella che sembra una vera a propria maledizione, anche per avvicinare i suoi numeri stagionali alle medie dei veri bomber. Quest’anno ha siglato 6 gol, meno delle altre due stagioni fino a questo punto del campionato, un aspetto che potrebbe fare da stimolo per raggiungere anche quest’anno in modo veloce la doppia cifra, immaginando che Nestorovski sia animato dalla voglia di spingersi oltre il record dello scorso campionato e superare di molto quota 13».

 

Nonostante l’assenza di Nestorovski la squadra è riuscita a mantenere la testa della classifica e ad ottenere un distacco di cinque punti dalle seconde. «Il rientro di Nestorovski costituisce il recupero di uno dei perni centrali del Palermo, ma rappresenta anche un valore aggiunto sotto il profilo del carisma e dell’esperienza. In questi giorni a Boccadifalco testerà ulteriormente le sue condizioni per ricominciare al meglio il campionato. E quest’anno, a differenza degli altri due, potrà contare sui suggerimenti di Stellone, che da ex attaccante navigato saprà metterlo nelle condizioni migliori per farlo diventare protagonista anche nel girone di ritorno».

 

IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


 

ALTRI ARTICOLI

 

• FACILE: «IN QUESTA SETTIMANA ULTERIORI DETTAGLI SULL'OPERAZIONE»

 

• FOSCHI: «PUNTO SULL'ATTUALE ROSA, SOGNO DI CHIUDERE A PALERMO»

 

• ZAMPARINI, ECCO LA DATA DEL VERDETTO DELLA CASSAZIONE 

 

• TUTTE LE NEWS DEL CALCIOMERCATO INVERNALE 2019 LIVE






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *