LE PAROLE

Musumeci ai siciliani: «Chiedo
scusa per i ritardi»

Musumeci ai siciliani: «Chiedo scusa per i ritardi»



Il presidente della Regione Nello Musumeci in occasione della conferenza stampa - in cui ha spiegato i prossimi provvendimenti della Cassa integrazione e del bonus di cento milioni per le famiglie in difficoltà - ha esordito chiedendo scusa ai siciliani e a chi in questo delicato periodo sta soffrendo.

 

Voglio chiedere scusa a tutti i lavoratori che hanno atteso e attendono di potere riscuotere le risorse che spettano loro. So di tante sofferenze, abbiamo ricevuto lettere da parte di centinaia di lavoratori e dei loro figli: la responsabilità politica di quanto accaduto è mia. Quando ci sono errori è il vertice che deve metterci la faccia, senza cercare alibi, ma andrò fino in fondo per capire se c'è stata una condotta dolosa nei ritardi nell'erogazione del denaro. Abbiamo avviato un'indagine: se c'è stata responsabilità dolosa qualcuno pagherà.


 

 

• SERIE A A PALERMO, DA IPOTESI A POSSIBILITÀ

 

• BOSCAGLIA A FP.IT: «PALERMO? HO UN SOLO PENSIERO»

 

• «TROPPA GENTE IN GIRO». SI STUDIA UNA NUOVA STRETTA

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *