IL GOVERNATORE

Musumeci: «Guardiamo al 3 maggio
con prudenza ma con fiducia»

Musumeci: «Guardiamo al 3 maggio con prudenza ma con fiducia»



Il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci è intervenuto su Canale 5 per parlare delle misure attuali e future che il Governo regionale attuerà nella cosiddetta Fase 2.

 

Il Governo centrale indica le linee generali oltre le quali non si può andare. I governatori regionali ragionano all'interno di quella cornice per eventualmente restringere e non allargare maggiormente le misure rispetto alle indicazioni emanate dal governo centrale.

 

La situazione sull'Isola. 

La Sicilia ha istituito un comitato tecnico scientifico. Loro ci dicono quali devono essere le misure di sicurezza in un determinato ambiente lavorativo. Per questo pensiamo che attualmente alcune attività del turismo possono iniziare ad avviare la macchina organizzativa. Ma questo non vuol dire che da domani si potrà andare al mare. Attualmente in Sicilia - grazie alla linea di rigore e di disciplina seguita - guardiamo al futuro con più ottimismo.

 

Infine le mosse per incentivare il turismo estivo. 

Abbiamo predisposto un pacchetto turistico, in accordo con le rispettive categorie del settore: stiamo comprando noi posti letto, le prestazioni delle guide turistiche e tutte le attività legate al turismo e le venderemo noi ai turisti. Quindi guardiamo al 3 maggio con prudenza ma con fiducia. 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *