MONOPOLI

Laricchia: «Ancora oltre venti
positivi, situazione infernale»

Laricchia: «Ancora oltre venti positivi, situazione infernale»

L'emergenza Coronavirus continua a flagellare il Monopoli.

L'amministratore unico della società pugliese Alessandro Laricchia, ai microfoni del Corriere dello Sport, ha parlato della situazione in seno al club e del rinvio della gara contro la Casertana: 

 

"È ancora una situazione infernale. I positivi sono ancora oltre 20 e si spera che la situazione possa normalizzarsi nei prossimi giorni. Fortunatamente nessuno ha avuto problemi seri tanto da ricorrere al ricovero. Oggi speriamo di avere altre notizie relative alle negativizzazioni in modo tale da poter tornare alla normalità e di richiedere alla Asl di poter tornare ad allenarci con i soggetti negativi. Abbiamo accolto positivamente la notizia del rinvio della gara contro la Casertana perché ad oggi non siamo ancora in grado di allenarci. Attendiamo che il nostro condottiero Scienza si negativizzi. Con lui possiamo ricostruire il senso di un gruppo e tornare a fare squadra".





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *