Mirri, no all'opzione. Foschi: «Nessun problema per gli stipendi» - Forza Palermo Calcio Giornale
FUTURO SOCIETARIO

Mirri, no all'opzione. Foschi:
Nessun problema per gli stipendi

Mirri, no all'opzione. Foschi: «Nessun problema per gli stipendi»



Era fissata per oggi la scadenza per la Damir di esercitare il diritto di prelazione per l’acquisto del Palermo.

 

Secondo quanto riportato da Gds.it, Dario Mirri non preleverà il 100% delle quote rosanero.

Di seguito, alcune parole rilasciate da Mirri in merito alla vicenda:

 

«Domani usciremo con un comunicato ma si va verso la direzione ipotizzata oggi dai giornali, ciò non significa nulla, Foschi mi ha rassicurato su tutto e mi ha detto che non ci saranno problemi per il pagamento degli stipendi entro lunedì. Se posso intervenire per altri quattro anni di pubblicità? No, ripeto che Foschi mi ha detto di essere sereno e di non avere problemi per quanto concerne il saldo degli stipendi ed evitare quindi la penalizzazione. Mi spiace che al momento non si sia concretizzata la possibilità di costituire una cordata pronta ad acquistare il club ma al momento la situazione è questa».

 

Sempre a Gds.it il presidente del Palermo Rino Foschi ha chiarito quanto segue:

 

«Mi sono stancato di dire sempre le stesse cose – dice Foschi – il fatto che Mirri dica no all’opzione non significa assolutamente nulla, vi dico che non ho problemi e sono assolutamente sereno. Mirri è un grande tifoso del Palermo e sarà sempre a disposizione ma ripeto che non ci sono assolutamente problemi, chiedo solamente di non stravolgere quello che dico e di non far filtrare messaggi sbagliati che possono anche infastidire e mettere ansia alla squadra. Nessun problema per gli stipendi, lo ripeto per l’ultima volta. Stiamo lavorando intensamente, sono a Milano e qui ho davvero tanti amici»






8 commenti

  1. Rubini 164 giorni fa

    'La situazione è questa'. Mirri non ce l'ha fatta, un'altra spugna buttata, ma almeno con gran dignità. Il Palermo non lo vuole nessuno, la colpa è tutta del friulano e del suo seguito di buffoni. Non c'è altra spiegazione, ché Palermo è bellissima, come nei film di Ficarra e Picone e nell'ultimo, di Luchetti, con Pif. Queste immagini rassicuranti, calmanti, come gli antidolorifici, gli anestetici, gli antinevralgici. 'Ho voglia di litigare, di fare a botte con qualcuno, prendere un sacco di botte da un automobilista...Luchetti! Luchetti sta girando una pubblicità!...' ('Aprile' 1998).

  2. Aggregazione galattica lame rotanti 164 giorni fa

    È molto facile trovare un acquirente per una Società in una piazza appetibile come quella di Palermo. Persino i tifosi su questo sito l'hanno già trovato, disposto a ripianare i debiti e a costruire stadio e centro sportivo. Ma benché il nuovo investitore abbia dichiarato a più riprese le sue intenzioni, la proprietà non vuole vendere.

  3. Maurizio 164 giorni fa

    Scommettiamo che si arriva a fine campionato per sapere le sorti del Palermo?

  4. Palermolibera 164 giorni fa

    Quest'altro buffone di Foschi....prima o poi c'è lo farà sapere dopo gli stipendi cosa ha intenzione di fare per il palermo e del palermo....o forse è chiedere troppo? Sarebbe interessante magari anche sapere chi ci mette i soldi X gli stipendi...però lui è tranquillo...non gli fate ripetere sempre le stesse cose!

  5. Mau49 164 giorni fa

    Nessuna paura,la farsa friulana continua.tutto secondo i piani prestabiliti.Il carnevale continua,anche se in Quaresima. Vuolsi così colà dove si vuole e si puote,ma più non dimandar ma guarda e passa ( Dante,Inferno)...

  6. Torakiki 164 giorni fa

    Foschi dovrebbe smetterla con sto atteggiamento ambiguo e dire dove trova i soldi

  7. Fabio 164 giorni fa

    E' finita anche la farsa Mirri.

  8. Francesco 70 164 giorni fa

    AMEN!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *