LA MOSSA

Ministro Dadone, Sicilia:
ispettori per controllare la Cig

Ministro Dadone, Sicilia: ispettori per controllare la Cig



Il ministro per la Pubblica amministrazione Fabiana Dadone - attraverso un post su Facebook - ha parlato del momento delicato che sta attraversando il nostro paese e nella fattispecie sulla richiesta di bonus da parte da parte dei sindacati dei dipendenti della Regione.

 

Siamo in un momento delicatissimo per tutto il Paese e mi lascia attonita apprendere della richiesta di ulteriori bonus retributivi da parte dei sindacati dei dipendenti della Regione siciliana per lo sblocco delle pratiche sulla cassa integrazione in deroga. Soltanto nell'isola - scrive l’agenzia Ansa - circa 130mila persone attendono l'erogazione di una così importante misura messa in campo dal governo. La pubblica amministrazione in queste settimane, come ho più volte detto, deve essere motore della ripartenza del Paese. E non può permettersi di avanzare col "freno a mano tirato” - dice il ministro - Ho attivato quindi l'Ispettorato del Dipartimento Funzione Pubblica per avere chiarimenti in merito alla vicenda.


 

 

• SERIE A A PALERMO, DA IPOTESI A POSSIBILITÀ

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *