Mercato Serie B: tanti movimenti in attacco - Forza Palermo Calcio Giornale
IL PUNTO

Mercato Serie B:
tanti movimenti in attacco

Mercato Serie B: tanti movimenti in attacco



A due giorni dal countdown del mercato, le squadre di Serie B stanno ultimando gli ultimi rinforzi. Abbiamo parlato del Palermo, che è in attesa di capire chi potrebbe lasciare la Sicilia. Sabato ci sarà la sfida contro il Brescia, proprio i bresciani si stanno rinforzando in attacco, infatti, Felice Piccolo è molto vicino dal vestire la maglia delle rondinelle. L'attaccante arriva dallo Spezia e sabato potrebbe riaffrontare i rosanero dopo la sconfitta dello Spezia al "Barbera". 

 

Diamanti, ancora un rifiuto: no a club francese 

 

Mercato degli attaccanti che non si ferma, il Perugia, che ha ben impressionato, sembre essere ad un passo da Falco del Bologna. Il trequartista classe '92 dovrebbe andare in Umbria con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 2 milioni. Lo Spezia, con la probabile partenza di Piccolo punta a Marilungo.  Il colpo, però, lo ha piazzato il Bari con Kozak, attaccante ex Lazio. La Pro Vercelli trova il sostituto di Rolando Bianchi, è Felice Evacuo, in uscita dal Parma, il primo obiettivo dei piemontesi.

 

Dopo il brutto risultato contro il Perugia, la Virtus Entella cerca un rinforzo a centrocampo. Secondo il Secolo XIX, i liguri puntano a Ivan della Sampdoria. Attivo anche l'Empoli che ha contattato il Torino per Gustafson e nei prossimi giorni riproverà per Antenucci della Spal. Rischia, invece, di saltare la trattativa che porta Blanchard al Bari. I pugliesi non hanno trovato l'accordo economico con il Carpi. Il Brescia, dopo aver preso Gastaldello, punta Zito della Salernitana, mentre Balzano è ad un passo dal Novara. Il Venezia ha preso il centrocampista Signori, ex Vicenza. L'Ascoli vuole Contini, ex difensore della Carrarese, mentre Mustacchio del Perugia è ad un passo dall'Avellino. Infine, il Cesena ha chiesto Antei al Sassuolo, ex obiettivo del Palermo.






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *