Mercato Palermo tra cessioni e voci, risponde Lucchesi - Forza Palermo Calcio Giornale
INTERVISTA

Mercato Palermo tra cessioni
e voci, risponde Lucchesi

Mercato Palermo tra cessioni e voci, risponde Lucchesi



 

In attesa di definire la parte burocratica per l'iscrizione al campionato, il Palermo continua a preparare la prossima stagione per dare a Pasquale Marino una buona squadra già a partire dal ritiro di San Lorenzo Dorsino. 

 

Il direttore generale Fabrizio Lucchesi incontrerà nei prossimi giorni una serie di procuratori per capire prima chi lascerà il Palermo o chi vuole restare. Delle possibili partenze ha parlato Lucchesi nell'intervista rilasciata al Corriere dello Sport:

 

«In porta vorremmo andare avanti con Brignoli Pomini. Incontreremo l’agente di Pomini la prossima settimana, da parte sua c’è disponibilità. Per Brignoli non nego che ci sia l’interessamento di alcune società, se arriva un’offerta congrua e decide di andare via, non tratteniamo nessuno con la forza.

Szyminski? Da capire, faccia a faccia, se vuole uniformarsi alle nuove disposizioni contrattuali, se è convinto di restare oppure no. Abbiamo bisogno di gente che resta a Palermo per dare l’anima. Bellusci ha uno stipendio fuori dalla nostra portata e diverse richieste.

Pirrello e altri giovani li porteremo in ritiro e Marino deciderà. Di Gennaro non è e non può essere una pista vera. Tutti i giorni, spuntano fuori trattative che non ci appartengono - ha spiegato Lucchesi -. Le nostre priorità sono altre. Per Murawski vale il discorso relativo a Szyminski. Bisogna capire intanto chi esce. Inutile prendere doppioni e poi magari restano i pezzi da novanta. Sappiamo di dovere ricostruire il reparto. Attaccanti? Siamo disposti a fare dei sacrifici a patto che siano convinti di restare. I ricavi delle vendite serviranno per pagare i debiti e ce ne hanno lasciati tanti!».

 

SCAMBIO DONNARUMMA - RAJKOVIC

«Ha lo stipendio più alto di tutti. Abbiamo incontrato Cellino e il ragazzo ha chiesto un ingaggio che il Brescia non può dargli, figuratevi il Palermo. L’idea dello scambio con Donnarumma è campata in aria».


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

Albanese: «Ecco quando avverrà l'iscrizione del Palermo»

 

 

Iscrizione Serie B, quattro club hanno già presentato i documenti

 

 

Serie B 2019/20, comunicate le date. Ecco quando si parte

 

 

Nessuna ricapitalizzazione. Vi spieghiamo le prossime mosse






7 commenti

  1. Francesco 70 25 giorni fa

    Finalmente un commento sano di Rubini...

  2. Fabio 25 giorni fa

    Dichiarazioni squallide e tremendamente zampariniane, questa che i giocatori devono essere convinti dove l'abbiamo già sentita?? Dove sono gli stramiliardi promesso da arkus??i fondi di macaione?? Questi in lega pro ci portano. Pare che abbiano acquistato solo per fare un favore al domiciliato così può dimostrare che lui non c'entra più niente.

  3. Torakiki 25 giorni fa

    Bravo Rubini per una volta concordo. Se non avevano i soldi chi li ha costretti a prenderselo?

  4. Paolo 25 giorni fa

    lucchesi è un flop, per me se ne puo' andare subito. Tuttolomondo deve stare attento perchè la piazza è arrabbiata e senza fatti lo stadio sarà vuoto.

  5. Rubini 25 giorni fa

    I debiti! 'Ce ne hanno lasciati tanti!!'. Scusate, ma a questi signori come è arrivato il Palermo? Tipo un lascito, un'eredità? Se è così, è facile rinunciare. L' Istituto della 'Rinuncia all'Eredità' che soccorre gli eredi quando i debiti superano i crediti. Procedura molto semplice e veloce, un paio di ore a disposizione e un notaio. Gli lasci tutto il faldone, con gli allegati belli ordinati e precisi, e via! libero! Come una rondine a primavera.

  6. agenzia di viaggio scappati di casa 25 giorni fa

    potete evitare di mettere le foto ? mi si rovina la giornata

  7. Torakiki 25 giorni fa

    Lucchesi parla per bocca sua? perché pare di rieleggere zamparini, non è cambiato niente. Dopo il fumo su grandi investimenti e fondi a ripetizione sta uscendo la vera natura del loro piano, fare soldi vendendo i giocatori proprio come faceva zamparini

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *