TRATTATIVE

Mercato Palermo: proseguono
i contatti per Beloko

Mercato Palermo: proseguono i contatti per Beloko

 

In casa Palermo il mercato prosegue in modo fluido. Archiviati i casi Corrado, Broh e Corazza con quest'ultimo saltato, si pensa sempre all'attaccante e a rinforzare il centrocampo.

 

Come riporta il Giornale di Sicilia proseguono i contatti con la Fiorentina per Nicky Beloko, la pista è più che aperta, ma il ragazzo sta valutando anche altre offerte. Ha lasciato il ritiro di Petralia invece il giovane Doumbouya nuovamente in direzione Palermo dopo averlo fatto per motivi sanitari, adesso potrebbe averlo fatto per firmare coi rosanero. Oggi, invece, è atteso in ritiro Corrado.






17 commenti

  1. Tifoso 12 giorni fa

    Grazie Nardi almeno tu mi dai una plausibile risposta. Il mio forte rammarico è dovuto al colpevole e probabilmente interessato silenzio dei giornalisti locali . Neanche una parola hanno speso su questo argomento e la cosa mi puzza. Brandaleone Morello Gargano in cronaca nera Giardina Cangemi e il resto della compagnia dove sono ? Non ritengono sia loro dovere approfondire e cercare di spiegarci cosa cavolo è successo? O I TIFOSI palermitani , quelli veri, non meritano risposte? Si dovrebbero vergognare.

  2. Professore 12 giorni fa

    Per chiarezza, lo spiego a Rubini come si fa coi bambini: non si scrive 'un gruppo fans', 'un gruppo tifoso/i', 'un gruppo attore/i', 'un gruppo studente/i', 'un gruppo ammiratore/i', etc. Ma si scrive 'un gruppo DI fans, DI tifosi, DI attori, DI studenti, DI ammiratori'.

  3. Alberto Nardi 12 giorni fa

    @Tifoso Rispondo io al tuo giusto quesito. A catania se creato un precedente mai visto prima. La società che deteneva il catania è fallita, ma ''stranamente'' i giudici hanno permesso a un gruppo di acquisire tutto il pacchetto che comprendeva il centro sportivo che era insieme al catania calcio. Cioè una cosa mai vista e assolutamente anomala. Non mi sorprenderei se in futuro ci dovesse essere una inchiesta su questa operazione gestita e portata avanti dai giudici di catania. Ricordo inoltre che i vertici del gruppo che ha comprato il catania sono stati arrestati per riciclaggio.

  4. Tifoso 13 giorni fa

    Cicci cicci nel suo pezzo credo ironico mette il dito sulla piaga. Ci vorranno mai spiegare, giornalisti locali e vari opinionisti, come il Catania con debiti doppi rispetto al Palermo è rimasto al suo posto senza colpo ferire ? Ricordo gli articoli del giornalista locale del Gds che in cronaca nera raccontava nei minimi particolare le presunte malefatte del presidente Giammarva reo addirittura di concedere un posto auto allo stadio al parente di un giudice. Pagine e pagine di supercazzole per mesi. Dove è finito? Quando questi signori ci faranno sapere qualcosa? Unico quotidiano locale.

  5. Professore 13 giorni fa

    Anzi, sono 6 gli errori. Addirittura si perde il conto! Il punto 3 contiene tre errori: anche la 'C' in maiuscolo è un errore.

  6. Professore 13 giorni fa

    IGNORANTISSIMO: 1) sono gli ultrà... decisi a fiancheggiare) 2) gli errori sottoposti a correzione sono 5!

  7. chi non salta è zamparini 13 giorni fa

    @Stefano.Il troll Rubini ammorba TUTTI gli articoli di questo sito sospinto da odio, rivalsa e voglia incendiaria di disturbare, usando altri nick e spalleggiato da un altro soggetto di raro ottundimento. La redazione è contenta così.Per loro è più bello esibire questa gazzarra piuttosto che promuovere un sano dibattito a dispetto di quello che dichiarano'Forza Palermo racchiude due passioni: il Palermo Calcio e la citta''.Un vero fallimento.Anch'io vengo censurato più spesso di quanto non facciano con loro e trovo certi articoli inutili; benzina per questi due piromani. Questa è la realtà

  8. Rubini 13 giorni fa

    Professore. ‘Un gruppo di ultrà’. Il soggetto è ‘un gruppo’. Il soggetto, u suggiaittu, u capisti? Ahahahah #Ballcloseuberalles

  9. stefano 13 giorni fa

    Spett. Redazione; di tanto in tanto ho avuto piacere di commentare alcune notizie o alcuni fatti riportati nel Vs.giornale. Questa è, comunque, l'ultima volta che mi permetto di scrivere, visto che chi decide la pubblicazione dei commenti accetta le stupidaggini più becere ed insulse di molti perditempo e, di contro, censura e cestina un mio commento di un paio di giorni fa, espresso in termini assolutamente garbati ed urbani, cosi come credo queste mie ultime righe, aventi il solo torto di criticare la pochezza di certe notizie e la assoluta mancanza di contenuto delle stesse.

  10. Cicci Cicci e Milk&Coffee 13 giorni fa

    Vorremmo dire a tutti i fratelli catanesi che scrivono qui, di non cadere nelle provocazioni. Noi siamo il calcio catania1946, abbiamo l'ikea, i centri commerciali, la movida più meglio dopo Barcellona, gli arancini, le granite, e soprattutto abbiamo la matricola. Da sempre catania è la las vegas del sud. Adesso alziamo l'asticella e voliamo in B, anche se abbiamo 60 milioni di debiti che pagheremo in 30 anni. Rubini e Massimiliano la Bua, rossoazzurri forever.

  11. Professore 13 giorni fa

    Correggo alcuni gravi errori, ed alcune forme che, pur non essendo gravi errori, potrebbero essere espresse diversamente. 1) attenzione al Catania: (due punti) 2) andate ormai deluse (forma sgradevole, usare un altro verbo) 3) usare il trattino - ... estrometterlo dal campionato (c min.) '86 (senza parentesi a '86) - 4) gruppo DI ultrà. DECISI a fiancheggiare. Giudizio: seconda elementare.

  12. Giglio 13 giorni fa

    La tristezza di questo tipo, tale Rubini, che non sa più cosa inventarsi per stare al centro della attenzione, anche a costo di farsi ricoprire di insulti. Che brutta bestia la solitudine

  13. Fulvio Riolo da Catania 14 giorni fa

    lasciali stare non ti meritano,torna con noi ad allietarci coi tuoi versi dedicati al liotru,ci manchi.

  14. topazi 14 giorni fa

    Il primo a felicitarsi, giustamente, dell'iscrizione di Trapani e Catania è stato il nostro presidente. Poi chi gode delle sventure altrui resta un perdente. Detto questo, Zamparini resta un delinquente sportivo in attesa della giustizia ordinaria che gliene darà altrettante, di santa ragione.

  15. Torakiki 14 giorni fa

    Vorrei fare notare il solito commento che non c'entra nulla con la notizia del solito postatore compulsivo multinick che crede di essere il protagonista del sito

  16. Marco Catania 14 giorni fa

    D'altronde lo sanno tutti che è uno dei nostri

  17. Rubini 14 giorni fa

    Attenzione al Catania, pare che si stia muovendo bene e con la dovuta celerità. Le tristi speranze di molti, di vederlo escluso dal campionato (magari insieme al Trapani) andate ormai deluse. Ps Il primo telegramma ad arrivare nella sede del Palermo, quando fu deciso di estrometterlo dal Campionato (86), era di solidarietà, da parte di un gruppo ultrà del Catania. Deciso a fiancheggiare qualsiasi forma di contestazione necessaria, anche a bloccare lo Stretto. Io non dimentico.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *