UN RINFORZO PER CORINI

Mateju, la nuova freccia
rosanero

Mateju, la nuova freccia rosanero

Ales Mateju è da ieri sera atterrato a Palermo per formalizzare i dettagli finali che lo legheranno ufficialmente al Palermo e per aggregarsi al gruppo.

 

Il calciatore è stato fortemente voluto da Eugenio Corini, che lo ha già allenato a Brescia, facendolo giocare da titolare e dandogli la possibilità di esordire in Serie A. Mateju ha il grande pregio di essere un difensore molto duttile, che può occupare tutte le posizioni della difesa, dalla fascia sinistra a quella destra al ruolo "di braccetto" nella difesa a tre, giocando anche da difensore centrale nella difesa a 4.

 

Mateju gioca ormai da titolare anche nella sua Nazionale, quella della Repubblica Ceca, con cui vanta già 14 presenze. Il difensore classe 1996 ha disputato lo scorso anno la prima parte di stagione ancora al Brescia per poi trasferirsi da gennaio in Serie A, al Venezia. L'esperienza con i lagunari non si è conclusa positivamente vista la retrocessione in Serie B. Mateju si è ritrovato svincolato ma adesso si è conquistato una nuova chance, quella con la maglia rosanero.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *