SERIE D

Da Mantova: La bottiglia è in
frigo, ma i bicchieri sono fuori

Da Mantova: «La bottiglia è in frigo, ma i bicchieri sono fuori»



«La bottiglia è in frigo e abbiamo cominciato a tirare fuori i bicchieri».

 

Ettore Masiello, presidente del Mantova, ha espresso il suo entusiasmo in attesa che il Consiglio Direttivo della LND si riunisca stilando le proposte per promozioni e retrocessioni che saranno poi sottoposte al prossimo Consiglio Federale. Niente, però, dovrebbe impedire ai lombardi di far parte del prossimo torneo di Serie C trovandosi primo in classifica nel suo girone, proprio come il Palermo, ed ecco che il numero uno biancorosso si è espresso dalle colonne della Gazzetta di Mantova:

 

«L’importante è che ci diano il nostro biglietto e che la serie C resti la C, come sembra al momento, in modo da tornare fra i professionisti. Aspettiamo la riunione di domani della Lega Nazionale Dilettanti e non abbiamo motivi per temere brutte sorprese. Spiace piuttosto non poter festeggiare a dovere un obiettivo che inseguiamo da due anni. A tal proposito, rivolgo un appello ai tifosi: domani tiriamo fuori bandiere e sciarpe biancorosse e coloriamo balconi e finestre della nostra città».


ALTRI ARTICOLI

 

UFFICIALE CHE NON SI SA ANCORA DOVE GIOCHERA' IL PALERMO

 

DI PIAZZA: «GRAZIE DI CUORE PERGOLIZZI»

 

GHIRELLI, SERIE C: «NON SIAMO IN GRADO DI TORNARE A GIOCARE»

 

SIBILIA: «DECISIONE PRESA A TUTELA DELLA SALUTE DI TUTTI»

 

DI PIAZZA: «HA IL SAPORE DELLA SERIE C»

 

UFFICIALE - STOP AI CAMPIONATI DILETTANTI, IL COMUNICATO

 

CONSIGLIO FEDERALE: B E C AVANTI, STOP ALLA SERIE D

 






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *