DOPPIO EX

Mangia: «Spezia-Palermo?
Buon punto per entrambe»

Mangia: «Spezia-Palermo? Buon punto per entrambe»



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM!


Allenatore del Palermo nel 2011 e dello Spezia nella stagione 2013/2014, oggi Devis Mangia allena il CSU Craiova. L'ex tecnico rosanero ha parlato del pareggio di ieri sera ai microfoni della Gazzetta dello Sport:

 

«Sì. Le squadre si sono equivalse. Lo Spezia è partito fortissimo, ma a passare in vantaggio è stato il Palermo. Poi i padroni di casa hanno trovato il gol del pari e nella ripresa è stato di più il Palermo a cercare la vittoria, pur non avendo creato chissà quali occasioni da gol. Buon punto per entrambe, secondo me. Quando si esce imbattuti dal Picco, c’è sempre di che essere contenti».

 

ANCORA UN PAREGGIO

«In effetti, il Palermo ha un po’rallentato rispetto a qualche settimana fa, ma è sempre primo e soprattutto non perde. La continuità è fondamentale in Serie B. Certo, deve tornare a vincere, però contro lo Spezia ci può stare di prendere un punto. Non va visto come un risultato negativo, anche se a fine partita sentivo Brignoli parecchio deluso».

 

ASSENZA

«Forse si è sentita l’assenza di Nestorovski in area di rigore, perché credo sia mancata un po’di cattiveria negli ultimi metri. La spinta c’è stata, più dal lato sinistro, quello di Aleesami. Ma Trajkovski e Puscas non hanno quasi mai impensierito il portiere avversario. Meglio Moreo e Falletti, e non solo per la combinazione da cui è nato il gol del vantaggio».

 

ALTRI ARTICOLI

 

UN ALTRO STOP A LA SPEZIA, MA È UN PUNTO GUADAGNATO

RICHARDSON E FACILE CONSIGLIERI, MA MANCA IL PRESIDENTE

PALERMO, CHI È DEAN HOLDSWORTH, IL NUOVO CONSULENTE DI RICHARDSON

CESSIONE PALERMO, TRAVOLTI DA UN'INSOLITA PUPIATA NELL'AZZURRO...

IL SILENZIO CHE FA RUMORE






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *