MALTESE

«Serie D, poco realistico
tornare a giocare»

«Serie D, poco realistico tornare a giocare»



IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM

Twitter SIAMO SU TWITTER

FACEBOOK SIAMO SU FACEBOOK

 

 

Il capitano del Licata Totò Maltese dalle colonne de Il Giornale di Sicilia parla del momento delicato che sta attraversando soprattutto il calcio Dilettantistico a causa dell'emergenza Coronavirus. 

 

Purtroppo ormai da oltre un mese siamo a casa e ci alleniamo nei limiti del possibile. Da oggi, secondo le nuove disposizioni, potremo fare un po’ di corsa vicino casa e penso proprio di cominciare. 

 

Sulla ripresa

«Non lo so, è una decisione che deve essere presa da chi di competenza. La cosa certa è che se si deve tornare si deve fare in sicurezza perché non possiamo mettere a rischio la salute personale e dei propri cari». 

 

Conclude

«Tornare ad allenarsi, come si fa? Secondo me è poco realistico. E con i contrasti, i calci d’angolo o le mischie in area come si fa?».


 

ALTRI ARTICOLI

 

FORZAPALERMO.IT LIVE - SERIE C, FACCIAMO CHIAREZZA

 

GRAVINA DURISSIMO: «NON POSSO ESSERE IL BECCHINO DEL CALCIO»

 

MUSUMECI: «GUARDIAMO AL 3 MAGGIO CON PRUDENZA MA CON FIDUCIA»

 

PALERMO-MILAN 3-0, LA «VITTORIA SILENZIOSA» DI PAPADOPULO

 

INSIEME PER PALERMO, BALZARETTI A DOMENICA IN - VIDEO

 

CORONAVIRUS, IL BOLLETTINO DEL 19 APRILE IN SICILIA






Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *