CONFERENZA

Luperini: Dobbiamo cambiare
tendenza. Troppe disattenzioni

Luperini: Dobbiamo cambiare tendenza. Troppe disattenzioni



 

Il centrocampista del Palermo Gregorio Luperini è intervenuto, al termine del match contro la Juve Stabia, per commentare la debacle casalinga rosanero nonostante la sua doppietta personale: 

 

 

“Gli errori arbitrali ci stanno ma non dobbiamo fermarci. Io dovevo fermarmi per forza perché sono stato trattenuto e penso si sia visto, non credo di essere rincoglionito. Prendiamo atto della situazione e dobbiamo cambiare subito tendenza”. 

 

SCONFITTA 

“Fa malissimo perdere così perché queste partite non si possono perdere dopo una prestazione del genere. In casa dobbiamo iniziare a fare punti veri. Prestazione? Quando sono arrivato non pensavo minimamente che saremmo stati in questa posizione. Devo lavorare tanto e dare tutto, lo stiamo facendo ma è evidente che non basta e dobbiamo fare di più. Io sto bene, ci è mancato l’assetto tattico di squadra ma posso e devo dare un contributo più importante di quello che ho dato finora. Dobbiamo proiettarci ai play-off nel miglior modo possibile”. 

 

EPISODI

“Oggi ci siamo basati su episodi e non dobbiamo permetterci di fare questi errori. Dispiace per l’espulsione di Lucca perché salterà partite importanti ma confido molto su Saraniti. Dobbiamo cambiare assolutamente registro già dalla prossima partita. Le magliette bianche erano per un tifoso scomparso di recente e volevamo omaggiarlo”. 

 

DISATTENZIONI

“Ci sono state disattenzioni, non siamo stati concentrati ed è un errore grave. A Catania eravamo super concentrati e oggi non lo siamo stati per tutta la gara, è innegabile”.





Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *