Gli strani movimenti di Lotito tra debiti e stipendi in ritardo - Forza Palermo Calcio Giornale
ANALISI

Gli strani movimenti di Lotito
tra debiti e stipendi in ritardo

Gli strani movimenti di Lotito tra debiti e stipendi in ritardo



 

Mentre il Palermo era nel bel mezzo della sua battaglia giudiziaria per evitare la Serie C, Claudio Lotito non risparmiava commenti critici sulla gestione passata dei rosanero essendo parte interessata con la sua Salernitana. 

 

Il Sole 24 Ore però ha analizzato la sua situazione tra debiti e stipendi non pagati: a partire da una scadenza fissa che deve rispettare ogni anno il primo aprile pagando al fisco 5,65 milioni di euro, e dovrà continuare a farlo fino al 2028. Questo impegno Lotito lo ha preso con l'Agenzia delle Entrate con la transazione "spalma-debiti" o "salva-Lazio" firmato il 20 maggio 2005 con il consenso del governo allora guidato da Silvio Berlusconi, il quale era patron del Milan. 

 

Il maxi debito della Lazio vi era già dall'era Cragnotti, Lotito acquistò il club nel 2004 pagando 21 milioni, ma per anni la Lazio non aveva pagato le tasse sugli stipendi pagati ai giocatori accumlando un debito col fisco pari a 140 milioni. Per evitare il fallimento Lotito e il governo cocnordarono su un pagamento annuale di 23 rate di 5,65 milioni di euro: un accordo senza precedenti.

 

Negli ultimi anni, come riporta il Sole 24 Ore, l'indebitamento della Lazio è in costante aumento. I debiti totali tra il 2017 e il 2018 sono aumentati da 179,7 a 188,9 milioni. I debiti finanziari netti sono saliti da 43,7 a 46,47 milioni. I debiti sono aumentati anche nei confronti dei dipendenti, nel bilancio a giugno 2018 i debiti, infatti, verso i propri tesserati sono aumentati da 11,2 a 15,28 milioni. Infine, gli stipendi ai calciatori Lotito li paga ogni tre mesi, cioè il limite massimo consentito dalla Figc per non ricevere punti di penalizzazione in classifica.


IMMAGINE  SIAMO SU INSTAGRAM


 

ALTRI ARTICOLI

 

Incontro Lucchesi-Curkovic. Il futuro di Puscas...

 

 

Operazione scadenze: cosa serve per l'iscrizione

 

 

ForzaPalermo LIVE - Dal Politeama

 

 

Jajalo story (buona fortuna, Mato)






7 commenti

  1. GINO 33 giorni fa

    Cosa sta aspettando la famosa FIGC e la famosa COVISOC a dichiarare FALLITA la S S Lazio ? Quanti Santi in Paradiso ha questo faccendiere Lotito per poter rimanere impunito ?

  2. vecchia guardia 33 giorni fa

    che fine ha fatto la class action sull'indebitamento delle squadre italiane di A e di B?

  3. Il Moro 33 giorni fa

    Concordo con Blackmamba....abbiamo un accozzaglia di pseudo imprenditori che negli Usa verrebbero arrestati e ingabbiati tra virgolette senza quasi nemmeno processarli, anche se devo riconoscere in lotito una certa lazialità, cosa che x esempio al friulano non riconosco nel Palermo....

  4. Rubini 33 giorni fa

    Non è proprio così, visto che la Lazio faceva parte del Fallimento Cirio ovvero del Gruppo Cragnotti, e da questo, con una specie di gioco di prestigio, estrapolata, con evidente danno dei creditori, nel silenzio-assenso della curatela, tuttora incomprensibile. Interessante l'analisi del Sole 24 Ore, ma sarebbe ancora più interessante un'analisi sul MARCHIO della Lazio (Società di fatto strafallita, se i numeri sono quelli di cui sopra) e sul valore dello stesso messo a bilancio (se non ricordo male, poco sotto i 100 milioni di Euro).

  5. Uno, Nessuno e Centomila 33 giorni fa

    Dobbiamo solo essere bravi a mandarlo in galera ... Rompiamogli i cosiddetti cabbasisi e rendiamogli la vita impossibile ... Nella piena legalità, ovviamente, è lui che vive una vita border line ... (forse - e senza tanti forse - anche oltre il limes ...).

  6. Blackmamba 34 giorni fa

    Questo DISGUSTOSO personaggio, negli stati uniti di sicuro avrebbe preso dai 15 ai 20 anni di tuta arancione solo per i reati di evasione fiscale. Ai tempi fu salvato da un altro a cui viene l'orticaria se si parla di LEGALITA', lo Zombi di Arcore. L'italia è il paese di Leonardo, della cultura, di tante eccellenze, cè però un problema...siamo difettati geneticamente. Tendiamo all'illegalità e alla cialtroneria, e questo ADDIRITTURA fa anche un offerta per Alitalia. Ha mani in pasta con gentaglia del suo calibro che gli permette di fare tutto quello che gli pare..ovvio siamo in italia.

  7. Pozzallo rosanero 34 giorni fa

    ..e nessuno dice niente tutto regolare..

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *