Loading Palermo - Forza Palermo Calcio Giornale
CARICAMENTO IN CORSO

Loading Palermo

Loading Palermo



 

Loading, ovvero caricamento in corso.

Ancora qualche giorno per definire la pratica iscrizione, ma ormai ci siamo. La società Sporting Network s.r.l., che fa parte della Arkus Network s.r.l. (quota 50%), l’Amandatour s.p.a. (quota 30%) e la Higt Share Holding s.p.a. (quota 20%) sta definendo gli ultimi dettagli necessari per il pagamento di tutte le pendenze del club di viale del fante.
Un passaggio cruciale perché senza il ripianamento dei tanti debiti sarebbe stato impossibile iscriversi al prossimo campionato di serie B.

 

In queste settimane sono state regolarizzate e ripianati i debiti fiscali e tributari, gli stipendi dei calciatori, così come quello dello staff tecnico e medico relativo al trimestre marzo-aprile-maggio. Nel frattempo sono stati saldati molti dei debiti con piccoli e grandi creditori, si è fatto fronte anche ai pagamenti di chi invece aveva direttamente impugnato un pignoramento nei confronti della società. Una matassa che non è stata facile da sbrogliare, anche perché alcuni dei debiti che negli anni avevano maturato, interessi su interessi, sono relativi a stagioni passate. 

 

Adesso i prossimi passaggi calendarizzati sono:

- Entro le 23.59 del prossimo 24 giugno va presentata per via telematica tutta la documentazione per l’iscrizione. Dal 25 al 30 giugno, il plico del Palermo (così come di tutte le altre squadre) sarà sotto la lente di ingrandimento degli organi di controllo. Dal primo al 4 luglio la rsiposta, dopo via ai ricorsi di chi non è stato ammesso. 
- Lunedì mattina la società darà evidenza con i titoli dei soldi immessi nel club. Ad oggi la nuova proprietà ha fatto fronte a 10,7 milioni di euro.
- La fideiussone di 800 mila euro e l’ammenda di 500mila euro sono state già saldate. 
- Chiusa la pratica iscrizione, si passa ad un’altra grana. La proprietà entro il 30 giugno dovrà regolarizzare un’altra pendenza che si è impegnata a saldare, ovvero il pagamento del cosiddetto “debito Alyssa”
- Il primo luglio al via il calciomercato. La Società ha provveduto a dimostrare la propria capacità economica e finanziaria per potere fare fronte alla gestione sportiva in serie B.
- Mercato in uscita: si lavorerà su due fasi. La prima è sulle cessioni. Via i giocatori con gli stipendi più alti e via chi non rientra più nel progetto tecnico sportivo. 
- Mercato in entrata: si costruiranno le basi per una squadra competitiva per la serie B ma dai costi decisamente più contenuti. Giocatori adatti alla categoria. La linea guida sarà l’acquisizione di giocatori che vogliano venire a Palermo all’interno di parametri economici ben definiti.  

 

Da queste basi si riparte per il Palermo del futuro. Il caricamento in corso sta per finire.






16 commenti

  1. Rosanero 56 giorni fa

    I nuovi padroni devono capire che i tifosi vogliono la conferma di puscas, nestorovski, Rajkovic, Trajkovski, falletti, embalo, brignoli. Se devono cedere, cedano Bellusci, salvi, balogh, gunnarson, lo Faso, accardi, mazzotta, fiordilino, pirrello, santoro, gallo, cannavo'

  2. Rosanero 56 giorni fa

    Molto inquietante l'articolo di FanPage che parla anche di Pistilli e Salvatore Tuttolomondo. https://www.google.com/amp/s/www.fanpage.it/fascisti-speculatori-e-affaristi-chi-ce-dietro-il-mondo-pro-vita-che-guarda-a-matteo-salvini/amp/

  3. Astuto 56 giorni fa

    Giusto! Scordiamoci l'arrivo di Zamparini con la carovana di giocatori del Venezia e la cavalcata trionfale dalla B all'Europa in 2 anni, scordiamoci i nazionali e i campioni del mondo. Io mentre accadeva tutto ciò avevo, la lucidità necessaria per rendermi conto di stare vivendo un periodo letteralmente irripetibile. Me lo dicevo: Ma quando ci ricapita? Seguo il Palermo dal 1976, per me è sempre stata soprattutto una società di B. Con blasone, con sempre rinnovate velleità, ma di B.

  4. Yes 56 giorni fa

    L abilità, e la capacità di muovere calciatori e denari, zampariniana del primo quinquennio si ripeterà fra un secolo. Oggi applausi per un rientro in serie A fra qualche anno. Anche con un altra società., ma a questa si può chiedere una onestà serie b puntando ai play off

  5. Professore 56 giorni fa

    I contenuti dei commenti dell'utente rubini sono sgradevoli da leggere, perché la sua ossessione maniacale dell'uso eccessivo di punteggiatura li rende poco scorrevoli. Inoltre, copia le parole inusuali utilizzate qui da altri utenti, ma lo fa in maniera inopportuna, esercizio che aggrava la sua già cronica incoerenza. Insulso, ha copiato in questo caso... Appunto, insulso.

  6. Rubini 56 giorni fa

    'coccobello agghiacciato, la lapa, il tavernello'. Fa ridere? cioè, l'intenzione qual è, far ridere? Il fatto è che per caxxeggiare ci vuole un minimo di cultura, è necessario aver frequentato certi ambienti, almeno qualche volta. Altrimenti si fa la figura patetica di giginiello free, un bambino maleducato che pretende, tutti i momenti, di salire sopra una sedia per ripetere e imporre la sua solita filastrocca, sempre la stessa, insulsa e pure sgrammaticata.

  7. Yes 56 giorni fa

    Vogliamo la direttaaaaa!

  8. Aggregazione galattica lame rotanti 56 giorni fa

    Esatto, stanno rimettendo ordine e riportando il Palermo ai bassifondi della B, dove era quasi sempre rimasto, con alcune lodevoli eccezioni in C, durante i decenni precedenti a Zamparini.

  9. Pino 56 giorni fa

    La verità è che ci dobbiamo lamentare sempre

  10. Rubini 57 giorni fa

    Soldi, soldi, soldi. Sempre a parlare di soldi e di padroni. Sempre gli stessi, ciurimambo (ohi mambò!) marcocci, turbe di farlocco, Castrenze, Forbidden e i multinick sono gli altri! Anche sul 'non ha più soldi' ci sarebbe da ridire. Ma è meglio lasciar perdere, va'! Cose da pazzi, mando un acconto di 200 Euro e spariscono nel nulla. 'nghia oh, altro che Centro Benessere, G&G è un 'sola-rium'!

  11. Fernando 57 giorni fa

    Rosa&NeroGU36 il mio punto di vista è molto simile al tuo. Stanno facendo pulizia, mettendo ordine, facendo le cose per bene e una alla volta, col tempo che ci vuole.

  12. Tube Di Falloppio 57 giorni fa

    Apprezzo quello che con oculatezza stanno facendo i sig.ri Tuttolomondo, ripianeranno e cresceranno. Cè chi ha cominciato staccando biglietti al cinema e con la torcia in mano facendo la mascherina, poi vendendo coccobello agghiacciato, e crescendo con la lapa e mellone rosso, poi con i volantini e infine entrando nel giro di Gianni Frei grande attore cinematografico premiato con il David di Tavernello. Da allora richieste di raccomandazioni a tignitè..si comincia così abbiate pazienza:-) FOORZA PALERMO!!!

  13. AntiZampariniForEver 57 giorni fa

    E' destino che i nullafacenti e troll siano un'epidemia del web, ora dovremo sorbirci la mutazione genetica dei multinick che secondo il loro grande cervello fanno commenti sarcastici ricordando il loro padrone...andate a lavorare che il vostro padrone non ha più soldi per pagarvi HAHAHAH

  14. Rosa&neroGU36 57 giorni fa

    Rio secondo me è una gestione oculata e nn scellerata degli ultimi anni con consulenze milionarie come si può comprare un portiere 4mln che nn vale nulla Secondo me questi ripianano il debito vanno in seie A e vendono il triplo di quello che hanno speso e x me va benissimo

  15. Aggregazione galattica lame rotanti 57 giorni fa

    Sono comunque migliori di Zamparin,i che rifilava ai tifosi resche come Hernandez, Dybala, Belotti, Cavani, Pastore, Nocerino etc.

  16. Rio 57 giorni fa

    Non posso che continuare a pensare che questi qua sono di transito ed alla prima occasione cercheranno di vendere chiaramente guadagnandoci. Sono troppo aziendalisti, si parla sempre di ripianare, ristrutturare la società ecc. ecc. poi quando si parla di calcio dichiarano sempre le stesse cose squadra con ingaggi bassi, niente spesi folli, quindi niente progetto sportivo si vive una stagione alla volta.

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *