DIRETTA TESTUALE

COSENZA-PALERMO: UN PUNTO
E QUALCHE RIMPIANTO

COSENZA-PALERMO: UN PUNTO E QUALCHE RIMPIANTO

 

Cinque vittorie e tre pareggi. Inizia un viaggio di nove tappe che dirà se il Palermo accederà in paradiso dalla porta principale.

 

La prima fermata è Cosenza: qui Stellone cerca la prima delle due vittorie esterne fondamentali per centrare la promozione diretta. 

La sosta ha lasciato in eredità qualche assenza di troppo, sicché il tecnico rosanero ha dovuto ridisegnare la sua creatura con un 4-4-2 che in fase di possesso, verosimilmente, diventerà un più spregiudicato 4-2-4.

I calabresi, di contro, vanno alla ricerca della vittoria di blasone in grado di dare un senso alla parte finale di stagione. Per i rosanero non è più tempo di pensare.

 

Dallo stadio San Vito, Francesco Lupo vi dà il benvenuto per la diretta testuale di Cosenza - Palermo.






8 commenti

  1. Fissaramiseria 30/03/2019

    Signori della redazione, moderatore, vi rendete conto he questo rubini coi deliri su attasso vi fa tornare indietro di 1000 anni ? Fate brutta figura se leggono forestieri, vi declassa. E le sue ossessioni? Inventa commentatori, attribuisce Nick a utenti immaginari che qui non esistono, ma è evidente che invece sono tutti commentatori diversi e reali. 1000 anni indietro.

  2. Palermo domina 30/03/2019

    noitifosidelpalemo vai a tifare catania o strisciate! lascia il palermo ai palermitani! abbiamo giocato bene, meritavamo di vincere e il brescia non meritava di vincere. palermo danneggiato da decisioni arbitrali di cosenza e brescia.

  3. Rubini 30/03/2019

    Come volevasi dimostrare. Andate a verificare, avevo lanciato l'ALLARME, al post //'Palermo, continua la trattativa con York Capital'//. L'attasso di GIGIniello, 3 commenti TRE!, attassonatori come l'amico suo, ormai nella lista del 'Forbidden!'. GIGIniello 3 COMMENTI TRE! con nick come Roberto, Eustorgio ('nghia risate! ahahah, neanche all'asilo!) e (tascio come lui) fissaramiseria. Con attassini del genere, NEMICI DEL PALERMO, la faccia gialla come un Pipitone, a tiesta come un melone rinsecchito, in fondo anche un pareggio con il Cosenza non è da buttar via.

  4. noitifosidelpalermo.jimdo 30/03/2019

    Se si vuole andare in A queste gare sono da vincere, abbiamo giocato male. Diversi nazionali erano stanchi era meglio fare un altra formazione.

  5. Rosanero 30/03/2019

    Peggiori in campo: Bellusci, Moreo, brignoli, muravski e lo Faso. Migliori in campo: nestorovski e puscas

  6. Paolo 30/03/2019

    Ma il fallo da kamikaze di Bellusci a centrocampo, sapendo di essere diffidato... che senso ha???

  7. Rosanero 30/03/2019

    Una statua d'oro in piazza politeama per nestorovski e puscas. Questi 2 grandi attaccanti ci stanno portando in a a suon di gol e assist! Sono giocatori da serie A, vanno fatti giocare sempre e vanno tenuti anche in serie A. Oltretutto sono amati dalla tifoseia

  8. rosanero alè 30/03/2019

    FORZA PALERMO!!!

Lascia un commento

I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata. *